LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Archeologia virtuale. La "Second life" di via Flaminia antica
l'Avanti! 10/02/2008

La ricostruzione tridimensionale perfetta del paesaggio, dei monumenti antichi e della loro trasformazione nel tempo,
persino quattro avatar che esplorano le vestigia in un percorso condiviso: il Museo virtuale della via Flaminia, che nel Museo nazionale romano delle Terme di Diocleziano vive una sua "Second life". Presentata nei giorni scorsi alla stampa, la sofisticata applicazione digitale stata realizzata dall'istituto di tecnologie applicate ai Beni culturali-Heritage Lab del Cnr (Itabc-Cnr) e costituisce il primo esempio europeo di museo
virtuale archeologico, capace di garantire una fruizione interattiva tra i numerosi utenti presenti nella sala. Senza
per questo sacrificare niente all`alto livello di
scientificit del progetto, ha sottolineato il coordinatore
Maurizio Forte, che ha diretto per due anni una ventina di
esperti, fra archeologi, architetti, informatici, storici dell`arte, esperti in paleoambiente, impegnati nella creazione di un mondo virtuale "vivo", fatto di paesaggi, fauna, flora, comportamenti umani e territori popolati. Il loro compito
stato quello di effettuare le rilevazioni lungo la strada consolare che collegava, dal III secolo a.C, la citt eterna con la costa adriatica. Un risultato ottenuto con tecnologie
ad alta precisione: Gps differenziali, fotocamere ad alta risoluzione, sistemi di telerilevamento e scanner laser, per un
totale di 3.051 mq di modelli.
La ricostruzione dei monumenti si inoltre basata sullo studio comparativo di reperti archeologici, fonti letterarie e iconografiche. "L'Itabc-Cnr - ha detto Forte - ha da poco firmato il London Charter, un documento europeo che suggerisce alcune linee guida affinch i prodotti virtuali rispondano a criteri
di scientificit e trasparenza delle fonti documentarie".
Il progetto ha richiesto un finanziato di 750.000 euro, cui si
aggiungono i 60.000 indispensabili per la realizzazione della sala allestita nel museo romano, dove sono presenti anche
quattro postazioni munite di joystick. Da l quattro spettatori guidano questa esplorazione virtuale della Flaminia antica,
impersonati sul grande schermo da altrettanti avatar (l`immagine che in Second Life rappresenta la propria utenza).
Sono Maria, Katrina, Mike e Omar, che si aggirano nella campagna per scoprire com`era, in et augustea, la Villa di Livia.
Con uno salto temporale, i quattro si ritrovano cos in epoca romana, tra triclini, cortili affrescati e giardini, accolti
dalla padrona di casa, Livia, che li intrattiene raccontando la sua vita. Quattro avatar del presente che incontrano quindi quelli del passato in un viaggio che tocca Ponte Milvio (teatro della battaglia tra Massenzio e Costantino), l`area archeologica di Grottarossa e Malborghetto (casale fortificato nel Medioevo, che racchiude un arco del IV secolo).
"Siamo vicini al cinema del futuro", prosegue Forte sottolineando come tutto il pubblico sia in grado di seguire ogni sviluppo del percorso grazie anche alla dotazione di occhiali tridimensionali
per osservare le immagini proiettate sul grande schermo.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news