LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Torino - L'Egizio a Isola. Respinto Isozaki
ALBERTO GAINO
La Stampa 10/02/2008

Vizi di procedura sono risultati fatali al ricorso inedito duello
giudizial-amministrativo fra due principi dell`architettura,
Arata Isozaki e Aimaro Isola, si risolto a favore di quest`ultimo: Il Tar Piemonte ha respinto il ricorso del celebre
professionista giapponese contro l`assegnazione a Isolaarchitetti
del progetto per la rifunzionalizzazione, il restauro,
l`ampliamento e la messa in sicurezza del Museo Egizio, 4,3
milioni di euro la base d`asta per realizzare progetto preliminare, definitivo ed esecutivo e per la direzione dei lavori.
Gara internazionale, otto i concorrenti, tutti di grande livello
professionale, e tutti decisi ad aggiudicarsi il prestigioso
appalto con offerte al ribasso: l`associazione fra architetti
e ingegneri capeggiata dal torinese Isola inserisce in busta
l`indicazione di 2,925 milioni di euro, contro i 3,723 milioni del Gruppo Isozaki. L`appalto indetto dalla Fondazione Antichit
Egizie stato aggiudicato, oltre che in base alle offerte
economiche, sul curriculum di ogni progettista, sulla qualit
dei singoli lavori e sui tempi previsti per effettuarli. Alla fine i progetti di Isola e Isozaki e dei rispettivi partner sono stati ritenuti meritevoli di 83.16 e di 82.11 punti. Quasi alla pari. Ma ha vinto Isola.
Nell`articolato ricorso di 60 pagine l`avvocato milanese
Helga Garuzzo ha sostenuto, per conto del Gruppo Isozaki,
che l`offerta di Isolaarchitetti mancava dei requisiti per essere
ammessa alla gara. Se il Tar Piemonte, presidente Franco
Bianchi, avesse accettato questa tesi, automaticamente l`appalto
sarebbe passato al team dell`architetto giapponese. Tuttavia
il ricorso prevedeva una serie di insidiose subordinate
che miravano a fare saltare in toto l`appalto, chiedendone la
sospensione.
Guardate - stato il ragionamento proposto - che non giusto
richiedere anche il curriculum dei progettisti, basta e avanza il progetto, da esaminare sotto il profilo della qualit. I
giovani architetti, nel primo caso, sono sempre penalizzati. Di
rinforzo, si evidenziato che erano stati inseriti dei sotto-criteri per la valutazione della qualit dei lavori una volta aperte le buste con le offerte.
Il professor Vittorio Barosio e l`avvocato Bruno Sarzotti si sono
opposti, per conto di Isolaarchitetti, con una lunga memoria
con cui hanno eccepito irregolarit formali e sostanziali, a loro
dire, della documentazione Isozaki per l`appalto. I due amministrativisti hanno per centrato l`obiettivo con un`eccezione preliminare in controtendenza rispetto
alle sentenze della Corte europea di Giustizia e del Consiglio
di Stato: il ricorso del Gruppo Isozaki inammissibile perch
non l`hanno firmato tutti i progettisti del gruppo. Centro:
Il Tar Piemonte ha accolto l`eccezione senza entrare nel merito del resto, e ritenendo prevalente l`interesse pubblico della
Fondazione Antichit Egizie, che nel frattempo aveva firmato
il contratto con Isolaarchitetti.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news