LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Vittorio Veneto. Passante Sud, no della Soprintendenza
Francesco Dal Mas
La Tribuna di Treviso 7/2/2008

Il comitato Vendran: meglio investire nel casello tra S.Giacomo e Scomigo

VITTORIO VENETO. La Soprintendenza ha detto di no al Passante Sud di Ceneda e solo il prossimo consiglio dei ministri, se vincer il centrodestra, riuscir a sbloccare l'impasse, sostiene Daniele Perin, coordinatore del Comitato per l'Ambiente Vendran. Tanto vale che Comune e Provincia di Treviso si decidano a investire nel casello sud dell'A27, tra San Giacomo e Scomigo.
Daniele Perin esterner la posizione del comitato al convegno di questa sera, con amministratori, industriali e cittadini, organizzato dal consiglio di quartiere Valle dei Fiori al patronato Costantini di Ceneda. Tutti vogliono il nuovo casello autostradale e noi partiamo da questa consapevolezza, afferma Giuseppe Da Dalt, presidente della circoscrizione e promotore dell'iniziativa. Secondo le informazioni raccolte dal comitato, il no della Soprintendenza alla bretella tra l'uscita autostradale di Cozzuolo e l'incrocio con via della Bressana, irremovibile. L'opposizione per motivi ambientali (l'impatto, ad esempio, con il cimitero ebraico; non sarebbe sufficienti il transito del nastro d'asfalto in trincea) cos perentoria e tenace che potrebbe essere superata d'imperio solo dal consiglio dei ministri. Non lo ha fatto quello di centrosinistra (il vicepresidente Rutelli, chiamato in causa, stato invitato a non occuparsi nemmeno del brolo delle monache di clausura di San Giacomo). Potrebbe farlo, invece, un eventuale governo di centrodestra. Ma con tempi molto lunghi. Siccome lo stress da viabilit davvero grave e si accentuer con la conclusione dellA28 che porter ulteriore traffico al casello di Cozzuolo spiega Perin s'impone un'accelerazione dei tempi per il nuovo casello che tutti, proprio tutti, desiderano: dai sindaci agli industriali, a quanti si servono dell'area industriale. Stasera sar presentato a Ceneda il progetto di Roberto Piccoli, ingegnere di Conegliano, che prevede la costruzione del manufatto vicino al distributore di benzina a Scomigo e un ingresso verso le fabbriche di circa 700 metri. A parte la spesa per l'impianto a carico della societ Autostrade, con i 12 milioni e mezzo da investire sul Passante Sud di Ceneda si potrebbe realizzare la viabilit di accesso al nuovo casello spiega il Comitato che, usufruendo poi della principale direttrice di traffico presente in area industriale, si aggancerebbe alla Statale 51 di Alemagna, attraverso la rotatoria da farsi al Menare. Il passante irrinunciabile, replica il sindaco di Vittorio, Giancarlo Scotta. Le difficolt poste dalla Soprintendenza? Stanno trovando una soluzione. E, mal che vada, ci penser il prossimo governo. Sull'ipotesi del casello sud abbiamo lavorato per 6 anni con Conegliano, ma resta un sogno. Il motivo? La societ Autostrade accampa problemi di ordine finanziario. E sostiene che, in ogni caso, dovrebbe chiudere il casello di Cozzuolo.



news

11-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 11 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news