LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Emergenza rifiuti a Caserta: i visitatori alla Reggia diminuiti del 35 per cento
Pietro Falco
Il Corriere del Mezzogiorno Caserta e Campania 8/2/2008

Gli albergatori: Ridurre l'Irap
Solo venti giorni fa la Soprintendenza affermava il contrario smentendo la crisi

CASERTA L'ultimo segnale eloquente arrivato ieri mattina, quando sugli schermi di Tv Luna la direttrice della Reggia, Giovanna Petrenga, ha ammesso candidamente che con l'esplosione dell'emergenza rifiuti le visite al complesso monumentale vanvitelliano si sono ridotte del 30 per cento. E ci dopo che non pi tardi di 20 giorni fa con un comunicato ufficiale proprio la Soprintendenza aveva smentito i sintomi della crisi denunciati da alcuni operatori turistici.
I danni al turismo per il mancato reddito provocato dall'emergenza in atto, in Campania si fanno ogni giorno pi consistenti: c' chi li quantifica gi in diverse centinaia di milioni di euro. Gli imprenditori del settore hanno chiesto il riconoscimento dello stato di crisi che consentirebbe l'accesso ad alcune agevolazioni e ad un fondo di garanzia per l'accesso al credito. Ma sino ad oggi non si ancora avuta alcuna risposta. Mercoled scorso, raccogliendo le loro sollecitazioni, il presidente dell'Ept Enzo Iodice ha convocato tutte le organizzazioni di categoria del territorio ed i rappresentanti delle istituzioni per fare il punto della situazione e programmare iniziative di sostegno. C'era anche Antonio Ciampaglia, coordinatore della segreteria dell'assessore regionale Marco di Lello. Ma era assente il Comune capo-luogo, per la Provincia c'era solo un funzionario e per la Camera di commercio il consigliere Franco Candia dell'Ascom: circostanza, questa, sottolineata e stigmatizzata dagli imprenditori presenti.
Il tavolo ha preso in esame la delibera approvata lo scorso 21 gennaio dalla Giunta regionale, su proposta dello stesso Di Lello, con la quale si chiede al Governo centrale l'attivazione di misure eccezionali: riduzione dell'Irap per alberghi ed agenzie di viaggio per il 2008 ed il 2009; fiscalizzazione degli oneri sociali a carico delle aziende regionali per il biennio; costituzione di un fondo di garanzia; e assunzione a carico dello stato degli oneri previdenziali relativi al 2007, ma solo per le aziende napoletane. Un punto, quest'ultimo, contestato aspramente dagli operatori casertani. La riunione si chiusa con l'impegno ad aggiornarsi entro pochi giorni, fornendo proposte aggiuntive da trasmettere a Palazzo Santa Lucia.
Ma la priorit gi stata indicata: se non si tolgono al pi presto le montagne di rifiuti dalle strade, nessuna azione di marketing e di rilancio dell'immagine potr essere avviata. Perch negli occhi dei consumatori resteranno quelle trasmesse dalla tv. E sono in molti a temere che le ripercussioni possano estendersi anche alla stagione estiva e a quella autunnale, anche se stato aperto il sito di trasferenza di Ferrandelle.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news