LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Patrimonio dell'Unesco o sviluppo industriale?
Roberto Fiori
La Stampa Cuneo 8/2/2008

Grinzane Cavour resta divisa sul futuro di Piana Gallo

La questione complessa. Da una parte ci sono le attivit produttive, ossia la spina dorsale dell'economia di un territorio. Dall'altra il paesaggio naturale e agricolo di Langhe e Roero, che garantisce la genuinit dei prodotti enogastronomici ed forza attrattiva per un turismo sempre pi sensibile e attento. Rinunciare all'utilit delle prime impossibile. Abbandonare la bellezza delle seconde un suicidio.
Dunque, che fare? Davvero queste due entit non possono coesistere sullo stesso territorio senza entrare in conflitto tra loro? Troppi capannoni stonati, troppe invasioni senza misura se non quella del profitto e della speculazione, ma anche troppe visioni assolutiste di chi predica un ritorno al passato anacronistico e non propone altro che lamentele. Un muro contro muro difficile da superare.
L'ipotesi di sviluppo industriale di Piana Gallo ne un esempio: da una parte c' una realt produttiva importante, con oltre trecento posti di lavoro e aziende solide che da anni portano benessere. Dallaltra c' stato uno sviluppo edilizio incontrollato, dove ognuno ha fatto ci che voleva, senza vincoli di altezze, distanze, colori e servizi. Adesso si apre la prospettiva di un sostanziale raddoppio di quest'area.
E' davvero necessario? Come sar affrontato? Quali sono le garanzie e i vincoli di tutela? L'amministrazione comunale di Grinzane Cavour rassicura e dice di voler adottare la massima prudenza. Ma visti i risultati finora raggiunti un po' ovunque, dubitare ed esprimere timori il minimo che si possa fare. Possibile, poi, che i Comuni non possano mettersi d'accordo nel creare una sola area destinata alle attivit produttive, invece di replicare decine di siti per incassare i soldi delle tasse?
E intanto il Piemonte candida i suoi paesaggi vinicoli a Patrimonio mondiale dell'Unesco. Il dossier della candidatura, sottoscritto dal ministero dei Beni Culturali con la Regione e le Province di Alessandria, Asti e Cuneo, sar presentato oggi a Torino, con l'ambizione di ottenere presto il titolo per i vigneti di territori noti per la loro produzione vinicola come Barolo, Barbaresco, Canelli, Costigliole d'Asti e Casale Monferrato. In molti sperano che la candidatura porti anche alla creazione di un rigido piano paesaggistico.



news

15-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news