LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Hirst: L'immondizia? Solo una storia buffa. E difende Bassolino
Pietro Treccagnoli
Il Mattino 9/2/2008

Gli ARTISTI sono esseri speciali. Vedono quello che l'occhio comune non riesce a scovare. Trovate insopportabile la montagna di monnezza sotto la finestra? Non vi preoccupate, non grave. Anzi, sostiene Damien Hirst, in un'intervista rilasciata a Panorama da ieri in edicola, che la spazzatura a Napoli solo una delle tante storie buffe che ci sono al mondo. Abbiamo tirato un sospiro di sollievo: meno male, noi pensavamo che fosse una tragedia come aveva detto il presidente Napolitano . Ah, gli artisti sono sempre rassicuranti.
Attualmente Hirst , se non Io sapete, dopo Jasper Johns, l'artista vivente pi caro al mondo. quello, se avete fatto un salto al Madre di via Settembrini a Napoli, degli animali in formaldeide. Qui abbiamo la pecora, altrove ci sono mucche, tigri, squali. Negli anni Novanta stato il capofila dei Young British Artists. Un maestro insomma, molto ben pagato. E ha il genio assoluto dell'artista nel rintracciare il buffo laddove gli altri si turano il naso e smadonnano. Vive tra Gran Bretagna e Messico. E nell'intervista dice che il Messico come Napoli, ma con pi sangue. E vai. Napoli una citt eccitante, piena di vita, dove la gente tutta una sopra l'altra. Mi piacciono le citt cos, piene di debolezze umane. E poi sono un grande amico di Antonio Bassolino. Ah, ecco.
I due si sono conosciuti nel 2004, quando all'Archeologico fu realizzata una retrospettiva del Maestro. La organizz, spiega Hirst, Bassolino: Penso che sia un grande. Ama davvero l'arte. Fa un lavoro molto complicato, e riesce a farlo con fascino. una vergogna che debba lasciare. Ma come non gli hanno detto che resta? Buffo. Ci ha pensato per lo stesso governatore che gli ha mandato un'email di ringraziamento e di rassicurazione: non lascio, Damien, greetings from Naples.
Tranquillo lui, tranquillo tutti? Ci insinua un dubbio il sovrintendente Nicola Spinosa, che dall'alto di Castel Sant'Elmo, ha uno sguardo circolare. Gli artisti non sono dei comuni mortali. Vedono cose che non umani non riusciamo a immaginare. E la difesa di Bassolino? di parte sbotta con una risata Spinosa. Gli ha organizzato la mostra che, se non sbaglio, cost pi di un milione di euro. solo la voce della gratitudine, anche se Hirst non ha bisogno di genuflessioni? Ogni artista difende il proprio committente, dai tempi del Rinascimento, quello vero. Il committente ha sempre ragione. Per un consiglio a Hirst voglio darlo. Prego? La prossima volta che viene a Napoli non si fermi a piazza Plebiscito, vada anche a Pozzuoli e a San Giorgio a Cremano. Ci sono tante cose buffe.




news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news