LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Tutti compatti per lExpo "Sar la vittoria dellItalia"
TERESA MONESTIROLI
MERCOLED, 06 FEBBRAIO 2008 LA REPUBBLICA - Milano

E la prossima settimana il progetto illustrato allOnu
--------------------------------------------------------

Appoggio e incoraggiamento da tutte le forze politiche sulla candidatura di Milano per lExpo 2015. In piena crisi di governo, centrosinistra e centrodestra trovano un punto di incontro nel sostenere la capitale del Nord come prossima sede dellEsposizione universale. Con il ministro dei Beni Culturali Francesco Rutelli che, al museo della Scienza e Tecnologia, di fronte ai commissari della Bie dice: Una grande coalizione c gi, qui presente e funziona bene.
Nellultimo giorno di visita dei 200 commissari del Bureau international dexposition (rappresentanti di 94 su 140 paesi votanti) che il 31 marzo dovranno scegliere tra Milano e Smirne, il sindaco Letizia Moratti raccoglie il sostegno di tutti. Certo, sar una bella competizione, come la definisce Jan Pierre Lafon, presidente del Bie: lItalia ha fatto un lavoro fantastico e ha la capacit di fare lExpo. Ma siamo in un mondo in cui c la competizione e c unaltra candidatura. Speriamo che se dovesse vincere la sfida, Milano possa superare se stessa nellorganizzazione dellevento.
Di certo, garantiscono tutti i presenti, il sindaco avr lappoggio del governo, chiunque lo guidi. Lo ricordano sia il leader del Pd Walter Veltroni - Qualunque sar il governo, non cambier il nostro impegno a favore di Milano che oggi rappresenta lItalia - che il vicepresidente di Forza Italia Giulio Tremonti - Sono sicuro che il sostegno a Milano completamente bipartisan - . Il ministro Rutelli aggiunge: Centrodestra e centrosinistra sono uniti e fortemente impegnati per la candidatura milanese. LItalia ha gi organizzato con successo grandi eventi come il Giubileo e le Olimpiadi di Torino. Questa esperienza conferma la nostra capacit riuscita e certamente Milano, che una grande citt, continuer questa tradizione. In un clima di entusiasmo generale Bobo Craxi mette le mani avanti: Milano davanti a Smirne di parecchi punti - dice il sottosegretario agli Esteri - , il problema evitare di perdere la partita finale come talvolta avviene alle squadre favorite. E sullipotesi di brutte sorprese al momento del voto - la maggioranza dei governi dalla parte dellItalia, ma a votare saranno i delegati a scrutinio segreto - scherza, ma non troppo: Non penso a unazione disonesta, semmai a Smirne manderemo Di Pietro.
Sullunit del paese nellappoggio a Milano torna anche Letizia Moratti. La nostra candidatura sostenuta sia dalla maggioranza che dallopposizione - dice - . Qualunque sar la forza politica che guider il paese, questo rimarr un progetto del Paese intero. E se Milano dovesse portare a casa la vittoria, promette di riservare un ampio spazio alla Turchia. Perch lExpo 2015 non sar solo nostra, ma di tutti. UnExpo a disposizione del mondo, come la definisce Roberto Formigoni. Schierati con la Moratti anche il sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, che annuncia piena disponibilit e incoraggiamento a Letizia perch la candidatura di Milano la candidatura italiana, e i primi cittadini di Varese, Pavia e Piacenza, con Attilio Fontana, sindaco di Varese, che elogia la Moratti che bene ha fatto a stimolare il nostro territorio con questa candidatura, e Piera Capitelli, sindaco di Pavia, che elogia la citt, motore di sviluppo e vetrina della moda e del bello.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news