LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

DEMANIO - Spitz, avanti con le cessioni. In arrivo il terzo decreto sui beni della Difesa
di Julia Giavi Langosco
06 FEBBRAIO 2008, ITALIA OGGI




Firmati i due protocolli dell'Agenzia del demanio per Novara e Alessandria

La crisi di governo non ferma Elisabetta Spitz.

Il direttore dell'Agenzia del Demanio avanza nel suo programma di valorizzazione patrimoniale con cessioni strategiche di immobili in disarmo.
Presto arriver un terzo decreto sui beni eccedentari della Difesa, ma intanto procede l'operativit dei due decreti gi emanati.

Ieri, nella stesse sede dell'Agenzia, presente il viceministro delle finanze, Vincenzo Visco, sono stati conclusi due protocolli d'intesa, rispettivamente con il comune di Novara e Alessandria, per il trasferimento alle due amministrazioni locali delle strutture militari storiche (e obsolete) presenti negli stessi capoluoghi piemontesi.

In particolare con Novara stato concluso un accordo di valorizzazione della caserma Passalacqua (escluso il Circolo unificato di presidio), dell'ex Deposito centrale, della Piazza d'armi con relativa polveriera e dell'ex caserma Gherzi, complessivamente circa 240 mila mq dei quali 50 mila, gi attualmente coperti.

Con Finpiemonte, la finanziaria regionale di pertinenza, verr studiata la soluzione per mettere insieme i 400 milioni necessari (secondo una stima iniziale)per realizzare una nuova cittadella sanitaria con bacino d'utenza nell'intera regione. E il vecchio ospedale? Il sindaco, Massimo Giordano, promette varianti al piano regolatore in tempi brevi.

Entro un anno partiremo con la gara di riqualificazione dell'area, ha assicurato, forte di un precedente veloce cambio d'uso da militare a residenza universitaria. Pi lunga appare l'attuazione del protocollo concluso da Spitz con Piercarlo Fabbio, sindaco di Alessandria.

Qui gli immobili sono cinque, la Cittadella militare del 1728, la Caserma Valfr, l'ex Forte Ferrovia, il Forte Bormida e la Piazza d'Armi (investimenti per 400-500 milioni).

Ma la storica Cittadella, che con i suoi 74 mila mq, rappresenta il grosso della complessiva superficie coperta acquisita dal comune, soggetta vincolo dei beni culturali.

Per gran parte delle strutture menzionate, Alessandria prevede un riutilizzo museale e monumentale, con ristoranti, bookshop ed altri commerciali d'uso.

Ma di qui a prefigurare una valorizzazione a un miliardo di euro, come emerso durante la presentazione del protocollo Agenzia-comune, sembra prematuro, tanto pi che per i cantieri ci vorranno ancora quattro anni. Spitz procede comunque secondo la sua tabella di marcia. Ha gi mandato alla firma del ministero dell'economia il piano operativo 2008, lavora a un terzo (per ora riservato) decreto del progetto valore, e nell'ambito dei due decreti gi formalizzati, tra poche settimane potrebbe annunciare un nuovo accordo con il comune Piacenza, capoluogo lombardo considerato uno dei centri della storia risorgimentale con le installazioni militari pi articolate.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news