LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

David, uno studio sui flussi turistici
Il Giornale della Toscana, 5 febbraio 2008

Aprire uno studio e un confronto sul tema dellorganizzazione dei flussi turistici nel centro di Firenze . Su questo punto risultato unanime il parere della quinta commissione dopo laudizione di ieri, in Palazzo Vecchio, dellassessore regionale alla cultura Paolo Cocchi. Al centro del dibattito la proposta dellassessore regionale di trasferire il David di Michelangelo dallattuale sede, la Galleria dellAccademia, alla cittadella della musica e della cultura accanto alla stazione Leopolda, ipotesi formalizzata in una lettera al sindaco Domenici e al Ministro per i beni culturali Rutelli i quali, bene dirlo, ancora non hanno risposto direttamente a Cocchi. Quella di Cocchi - ha detto il presidente della commissione, Dario Nardella - una proposta da non rifiutare a prescindere e da discutere su due livelli: lo spostamento del David, su cui non vi una posizione unanime, e la questione dei flussi turistici e della mobilit del turismo culturale del terzo millennio, che questa citt deve affrontare anche nellottica della creazione del Polo museale nel 2010 a Firenze, con il museo di Palazzo Vecchio e i Nuovi Uffizi. Il discorso dello spostamento dei flussi turistici tema che andava affrontato tanto tempo fa - ha aggiunto il consigliere dei Verdi, Domenico Valentino -, oggi siamo in ritardo per una discussione di questo tipo sia per il decentramento dei beni e delle attivit culturali. Personalmente sono contrario allo spostamento del David per i tanti aspetti e problematiche che questa decisione comporterebbe. Sono contrario alla proposta di Cocchi e avanzo un' idea alternativa - ha commentato il vicepresidente della commissione Enrico Bosi - ovvero quella di spostare le tante opere che sono nei depositi dei nostri musei che potrebbero trovare uno spazio pi adeguato nella nuova cittadella che nascer alla Leopolda. Abbiamo visto che potrebbero nascere i cosiddetti "Uffizi 2" dalla mole di opere contenute nei depositi degli Uffizi. Il problema valorizzare i centri che gi ci sono, con grandi progetti e grandi nomi che potrebbero attrarre flussi. Netto il giudizio del senatore di Fi, Paolo Amato: Certo, possiamo immaginare che la disinvoltura con cui la Soprintendenza per il Polo museale fiorentino stia prestando statue, dipinti e sculture nei quattro angoli del mondo possa aver in qualche modo incoraggiato limprobabile assessore Cocchi a perseguire il suo sogno di vedere svettare il David con i 6,1 milioni di euro che ogni anno frutta tra biglietti e bookshop fra i nuovi edifici dellerigenda Citt della Musica per la cui futuribile realizzazione Stato, Comune e Regione spenderanno pi di 100 milioni di euro.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news