LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Contro l'impatto ambientale l`impegno di cave e cantieri
e. mar.
la Repubblica (Affari e Finanza) 04/02/2008

Roma. L'mpatto ambientale un altro problema che riguarda (anche) i cantieri edili. Inquinamento atmosferico, acustico, polveri, rifiuti: quando si apre un cantiere sotto casa sempre un brutto momento... Credo che siano sufficienti poche regole di buon comportamento - sostiene Paolo Buzzetti, presidente dell`Ance, associazione nazionale dei cantieri edili - per minimizzare re l`impatto e ridurre il pi possibile i disagi per
vi chi vive e lavora nelle tutto sommato semplici anche per recuperare un dialogo pi disteso con gli abitanti coinvolti
dalle trasformazioni legate all`attivit di cantiere. Penso prima di tutto a un`informazione chiara e corretta sulla programmazione e sul tipo di attivit previste, ma anche al doveroso impegno teso a evitare ogni tipo di inquinamento, contenendo i rumori, riciclando i materiali di scarto e evitando assolutamente di
accumulare rifiuti o di disperderli nell`ambiente. Anche la polvere prodotta dalle operazioni di costruzione dovrebbe essere ridotta il pi possibile. Questo significa prima di tutto garantire che ogni singola operazione si svolga in piena sicurezza, a cominciare dallo spostamento di macchinari pesanti e di grandi dimensioni, che richiede competenza e cautela.
Il problema della sostenibilit ambientale sfiora anche il settore della coltivazione mineraria di cava. L`attivit di produzione di aggregati in cava - spiega Francesco Castagna, direttore di Anepla, l`associazione nazionale produttori estrattori lapidei e affini - caratterizzata dalla trasformazione, tramite attivit di frantumazione, selezione e lavaggio, di sostanze minerali naturali. Essa non implica
quindi, in via generale n la produzione di rifiuti, n il rilascio di emissioni nocive o grandi consumi energetici.
Ugualmente non pone problemi il trattamento delle acque
residue, che contengono solo solidi in sospensione e sono
prive di altre sostanze innunanti.
Peraltro si tratta di una attivit che implica una trasformazione, almeno provvisoriamente, delle caratteristiche geomorfologiche del territorio e questo implica la necessit di grande attenzione e competenza in sede di progettazione.
L`esercizio della attivit estrattiva - continua Castagna - sottoposta al rispetto di un insieme di norme e regole tecniche molto stringenti. Le prestazioni ambientali di una cava sono costantemente oggetto di controllo. L`aspetto di maggior interesse sul fronte della tutela ambientale per legato al fatto che gli interventi di mitigazione del`impatto e
di riqualificazione delle aree al termine dell`esercizio della attivit sono elementi imprescindibili del progetto di coltivazione e sui quali poggia il rilascio del provvedimento di autorizzazione. Ci risulta a maggior ragione vero per le cave di maggiori dimensioni che sono sottoposte, in aggiunta,
anche a procedura di Impatto ambientale. Servono ulteriori
cautele? Incrementare il ricorso ai sistemi di certificazione ambientale, elaborare degli indicatori di sviluppo sostenibile che possano essere d`ausilio, favorire un maggior sviluppo
del riciclaggio anche con una normativa pi chiara, creare percorsi e strumenti di concertazione tra pubblico e privato pi efficaci, specie per quanto concerne lo sviluppo delle
enormi possibilit, anche di interesse pubblico, legate alla destinazione finale delle aree recuperate.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news