LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PISTOIA. Tesori darte sconosciuti spuntano tra i calcinacci
Cristiano Marcacci
DOMENICA, 03 FEBBRAIO 2008, IL TIRRENO - Pistoia




Bellissimi affreschi, risalenti probabilmente al tardo 1200, sono stati scoperti allinterno della chiesa di Santa Maria Nuova di propriet dellimprenditore Marcello Flori
---------------------------------------

Sono rimasti nascosti per troppo tempo. Forse per secoli e secoli. Nei giorni scorsi, sono splendidamente riemersi dalla polvere, dai calcinacci e dallintonaco che crolla sotto i colpi dellesperto perito. Affreschi inediti, secondo una prima valutazione catalogabili al 1200, probabilmente di scuola giottesca, sono spuntati allinterno della chiesa di Santa Maria Nuova (anche dei Bombardieri), che si trova in Largo Santa Maria, tra via Laudesi e Corso Amendola, dietro piazza della Resistenza.
La chiesa sconsacrata e chiusa da parecchio tempo. Solamente per una breve parentesi servita come deposito provvisorio dellarchivio del tribunale, quando il palazzo di piazza Duomo venne ristrutturato. I proprietari sono il notissimo imprenditore edile Marcello Flori, gi presidente dellAssociazione Industriali per due mandati consecutivi, e gli eredi di suo fratello Alessandro, deceduto negli anni scorsi.
La scoperta avvenuta alla vigilia dellintervento di risanamento che limpresa Flori si apprestava ad iniziare per il consolidamento delledificio e la messa in sicurezza della parete nord, che non gode di buona salute. Come vuole la prassi, la Soprintendenza ai beni artistici e architettonici ha disposto, prima dellinizio dei lavori, che sulla struttura venissero eseguiti dei saggi. Questi ultimi sono stati affidati da Flori a Giuseppe Gavazzi, restauratore pistoiese di fama nazionale e non solo. stato lui ad imbattersi in quelli che sono probabilmente degli autentici tesori darte finora nascosti e quindi sconosciuti. Grazie alla sua esperta mano e alle sue efficacissime tecniche di recupero, stanno rivedendo la luce alcuni affreschi decisamente bellissimi, alcuni dei quali ritraggono una figura femminile dallo sguardo intenso rivolto verso il basso. Potrebbe essere una Madonna oppure una santa. Gavazzi propende per unAnnunciazione.
Difficile saperne di pi per il momento. Secondo Gavazzi - rivela Marcello Flori - le opere potrebbero collocarsi verso il tardo 1200. Unepoca precedente quella, intorno al 1400, in cui fu costruita la navata di destra, quella che ospita gli affreschi in questione. Ma la contraddizione solo apparente, perch la facciata che guarda a sud, con ogni probabilit interamente dipinta, era quasi sicuramente preesistente.
Flori tiene molto alla chiesa di Santa Maria Nuova. Negli anni scorsi, present un progetto del Comune per il riutilizzo dellimmobile, sulla base del quale la navata centrale sarebbe rimasta di propriet dellimprenditore, il quale voleva ricavarci due uffici prestigiosi da 150 metri quadrati luno, mentre lanello intorno, comprendente le navate di destra e sinistra, sarebbe stato ceduto gratuitamente al Comune per la realizzazione di un percorso museale. Lipotesi, per, sembra non registrare la convinzione necessaria.
Sempre per il bene della chiesa e per limmagine di Pistoia citt darte - afferma Marcello Flori - auspico che il Comune intenda al pi presto allestire un percorso pedonale lungo Largo Santa Maria, in modo da ridurre i rischi di essere investiti di chi vi passa a piedi e da evitare che le auto non transitino pi a ridosso della chiesa continuando a creare vibrazioni pericolose per la stabilit delledificio.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news