LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCCHESIA: Il paese di Badia di Cantignano abbandonato a se stesso
DOMENICA, 03 FEBBRAIO 2008 IL TIRRENO - Lucca



Lavvocato Vedrani: La casa natale dellesploratore Piaggia in degrado
---------------------------------------------------------

BADIA DI CANTIGNANO. Le piantine di alloro non difendono Badia di Cantignano dai nuovi capannoni. La constatazione di Alberto Vedrani, legale che da quasi tre anni al fianco degli abitanti contro lampliamento (ormai avvenuto) di capannoni industriali a ridosso dellarea di pregio che ospita lantica badia, il Palazzo delle Cento finestre e la casa natale di Carlo Piaggia. Area di valore, ma anche dimenticata e cos lavvocato chiama in causa lamministrazione comunale.
La concessione di ampliamento stata rilasciata nellagosto 2005 - spiega Vedrani -, corredata dal parere positivo della commissione ambiente del comune di Capannori, per ottenere il quale sono stati necessari due passaggi e il via libera di un legale. Nel documento non mancavano le prescrizioni, confermate dalla Sopraintendenza, che terminavano con questa frase: Sul confine lato sud prospiciente larea non edificata siano piantumate essenze arboree di alto fusto atte a mitigare limpatto del capannone sul paesaggio.
La presenza di prescrizioni confermava, dunque, i timori espressi dai cittadini sullimpatto che i capannoni avrebbero avuto. Timori aggirati con rimedi inadeguati - prosegue lavvocato -, tanto che ci che avvenuto sotto gli occhi di tutti: si sono piantumati non alberi di alto fusto, ma piccoli arbusti di alloro che impiegheranno anni prima di rivelarsi di qualche efficacia. Questa vicenda offre spunto, con la variante al regolamento urbanistico in discussione, per chiedere al sindaco Del Ghingaro se c lintenzione di tutelare in modo pi efficace lenorme patrimonio storico, artistico e archeologico di Badia di Cantignano, fatto non solo della chiesa e del palazzo, ma anche della casa natale di Carlo Piaggia. Circa due anni fa lamministrazione aveva manifestato lintendimento di restaurare ledificio, ma il progetto non mai stato realizzato. Il disinteresse verso la figura di Piaggia da parte della giunta identico a quello delle precedenti che, nonostante ledificio si trovi in stato di degrado, niente hanno fatto dopo il gennaio 1982, quando nel centenario della morte dellesploratore fu collocata una lapide sulla casa natale.
A.B.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news