LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - MONTECATINI: Il Comune svende i suoi gioielli di famiglia
DOMENICA, 03 FEBBRAIO 2008 IL TIRRENO - Montecatini



In nome di una riorganizzazione di uffici e servizi di cui poco ci dato sapere i pi belli e rappresentativi palazzi di Pescia vengono posti in vendita o, per meglio dire, si cerca in tutti i modi di sbolognare, un patrimonio di cui non si capisce il valore storico culturale e affettivo, vista anche la manifesta incapacit di valorizzare il nostro patrimonio mobiliare come pi volte chiesto anche dai sindaci revisori.
Guardando questa violenza che viene fatta alla fotografia di Pescia si propone di recuperare il palazzo dellex pretura (un obbrobrio di cemento armato, brutto e fatto male) con i soldi della vendita di beni come Palazzo Magnani in piazza Obizzi e, siccome questi danari magari non bastano, ci si mettono sopra anche i magazzini comunali alle Macchie di San Piero, nuovi e efficienti. Dovendo cos ricorrere a ristrutturare le carceri per crearci un nuovo magazzino comunale che avevamo gi, e magari comprare anche qualche immobile in zona ospedaliera in previsione di una cittadella ospedaliera in cui non crede pi nessuno.
Non basta, si potrebbe anche vendere il Palazzo Della Loggia Dei Mercanti in piena piazza Mazzini, per prevedere lacquisizione di un immobile nei pressi del centro cittadino da dare a centri sociali culturali e associazioni, magari ad affitto politico, per le attivit di interesse sociale. Questo dimostra chiaramente lincapacit di organizzare e valorizzare quello che in tanti anni diventato un patrimonio di propriet dei pesciatini e al servizio dei pesciatini.
Avallare questa pazzia a un anno dalle elezioni il tentativo di unamministrazione disperata, in cerca di consensi. Ma per smembrare il patrimonio del nostro comune non bastano i voti di pochi consiglieri a fine mandato, ci vogliono i voti di tutta Pescia. A chi avete chiesto il permesso per comportarvi come nobili falliti che vendono il loro patrimonio prima della canna del gas? Non sono riuscito a trovare traccia di queste azioni nel programma elettorale del sindaco, e sapete perch? Perch non potevate chiederlo ai pesciatini, ve lo avrebbero impedito. E ora a fine mandato, e senza alcuna speranza di governare nuovamente Pescia, volete dare via i gioielli di famiglia.
Oliviero Franceschi, consigliere Forza Italia



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news