LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - La tramvia salver i mosaici del Battistero
Sonia Renzini
29 GENNAIO 2008, L'Unit, Firenze


Lingegnere Buonomini che realizza larmamento assicura la riduzione di 15 decibel delle vibrazioni

SE LE TESSERE del mosaico si staccheranno sar solo perch non sono attaccate bene scherza lingegnere Andrea Buonomini della Alstom, limpresa incaricata di realizzare larmamento e la parte di elettrificazione della tramvia. Due giorni dopo le dichiarazioni della storica dellarte Mina Gregori sul pericolo che provocherebbero le vibrazioni della tramvia ai mosaici del Battistero i tecnici impegnati nella sua costruzione fanno quadrato e, dati alla mano, garantiscono che lintensit media delle vibrazioni e del rumore intorno a piazza del Duomo diminuir sensibilmente. A tutto vantaggio delle opere darte, compresi i mosaici del Battistero. Secondo le misurazioni effettuate, tanto per fare un esempio, attualmente i valori massimi di vibrazioni allinterno del Battistero arrivano a 75 decibel, allesterno scendono a 72. Con il passaggio della tramvia, secondo il modello matematico, sarebbero inferiori a 60 decibel con una diminuzione netta di 15decibel, a fronte di una normativa vigente che fissa a 75 decibel il valore limite accettabile per strutture come monumenti e ospedali. Discorso analogo per quanto riguarda il rumore. Secondo quanto affermato da Buonomini lesperienza delle grandi citt europee dimostra che la rete tramviaria porter una riduzione del rumoredai10ai 18decibel. Per avere unidea pi precisa basta pensare che in media il rumore allinterno di un ufficio di 60 decibel, in una biblioteca di 38 e quello prodotto da un autocarro di 90. Il tram ancora pi silenzioso di un autobus elettrico - continua Buonomini - tanto che in alcune citt come a Porto lamministrazione lo ha dotato di campanellini per avvisare le persone del suo passaggio. Fondamentale per la riduzione delle vibrazioni e del rumore limpiego di un sistema innovativo di armamento che stato installato anche a Bordeaux. In pratica, la rotaia viene avvolta da una gomma - spiega Buonomini - posizionata da alcuni cavalletti e affogata con il calcestruzzo in modo da rimanere sospesa. Poich non fissata a niente pu fare delle piccole oscillazioni che riescono ad accompagnare il movimento ruota-rotaia riducendone al massimo lattrito. Per la linea 2 questo sistema previsto quasi completamente anche se con livelli maggiori nellarea del centro e, assicura il direttore del Consorzio di imprese incaricato di realizzare le linee 1,2 e 3 Franco Mazzetto, senza nessun costo aggiuntivo. Per lassessore allurbanistica Gianni Biagi la costruzione della tramvia essenziale proprio per realizzare la pedonalizzazione del centro storico caldeggiata anche dalla studiosa Gregori. E aggiunge: Oltre ai mosaici dobbiamo pensare ai danni che provocano gli agenti inquinanti sulle opere darte o saremo costretti a sostituire altre porte del Battistero, fino a diventare la Disneyland del
Rinascimento.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news