LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SAN FELICE CIRCEO Torre Paola rischia di sgretolarsi: il Comune punta all'esproprio
Romano Tripodi
28 gennaio 2008, il tempo

San Felice L'attuale proprietario il marchese Del Pennino

Torre Paola, il fortilizio fatto costruire nel Cinquecento dal Pontefice Pio IV II, su un dirupo che domina l'imboccatura del canale che unisce il lago di Sabaudia al mare, rischia di sgretolarsi. La costruzione potrebbe cedere all'azione di degrado del tempo se non si proceder ad un tempestivo intervento di conservazione e restauro.


Ma Torre Paola stata ed tuttora propriet privata e l'attuale proprietario, il marchese Del Pennino, si sinora opposto ai tentativi di esproprio della Torre fatti dall'amministrazione comunale di San Felice Circeo che nel Piano triennale 2007-2009 delle opere pubbliche ha stanziato duecentomila euro per la tutela ed il risanamento del sito. Per procedere ai lavori indispensabile acquisire la Torre mediante esproprio ma sino ad oggi mancata la disponibilit dell'attuale proprietario ci conferma l'ex sindaco Giuseppe Schiboni che ha lasciato all'attuale primo cittadino, Vincenzo Cerasoli, il compito di sbrogliare la matassa. L'acquisizione di Torre Paola consentirebbe al Comune di creare un museo delle torri costiere che si susseguono lungo la costa e di trovare altrettanti spazi espositivi per le centinaia di reperti archeologici rinvenuti sul territorio comunale. Esproprio o meno ritengo che la Sovrintendenza debba intervenire prima che sia troppo tardi aggiunge Schiboni che insieme a Cerasoli ritiene che per il rilancio di San Felice Circeo sia indispensabile il recupero dei tanti tesori archeologici, architettonici e storici. La storia di Torre Paola ricca di fascino. E' il 1562 quando Papa Pio IV chiede a Nicol e Bonifacio Caetani di costruire torri di difesa al Circeo. L'anno successivo Torre Paola viene completata. A dirigere i lavori l'architetto Bartolomeo Bacciali che per un improvviso attacco dei pirati saraceni costretto a sospenderli in corso d'opera. Nel 1702 la Torre, come l'intero Monte Circeo, vengono ceduti alla Camera Apostolica che, un secolo dopo, esattamente nel 1808, la vende al Principe Potiatowski che, quattordici anni dopo la rivende alla Camera Apostolica che ne rimane proprietaria sino all'Unit d'Italia.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news