LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CODICE Pi vincoli al paesaggio varata la legge di tutela
ANTONIO CIANCIULLO
SABATO, 26 GENNAIO 2008, LA REPUBBLICA



Estesa la protezione finora riservata a pochi capolavori


ROMA - Dal turismo allagricoltura di qualit, dal made in Italy di successo fino alle strutture di ricerca avanzate, buona parte della nostra economia ruota attorno al paesaggio. Eppure finora questo elemento essenziale del marchio Italia godeva di una protezione debole, derivata solo dal riconoscimento riservato a pochi capolavori dellarte e della natura. Adesso si cambia. Con il decreto varato ieri dal Consiglio dei ministri, la tutela viene rafforzata tenendo anche conto della sentenza del 14 novembre scorso con cui la Corte Costituzionale ribadisce limportanza del paesaggio come valore primario e assoluto.
Il principio di base che viene accolto il riconoscimento del significato complessivo dei luoghi che sono stati difesi dalla brutalit di alcune trasformazioni avviate a partire dal dopoguerra: un concetto espresso anche dalla Convenzione europea ratificata nel 2004. E per andare in questa direzione il decreto stabilisce quattro innovazioni. La partecipazione obbligatoria da parte del ministero dei Beni culturali alla elaborazione congiunta con le Regioni di quelle parti del piano che riguardano beni paesaggistici. La salvaguardia del patrimonio culturale immobiliare di propriet pubblica nellipotesi di dismissione, in modo da scongiurare lipotesi di nuovi tentativi di liquidazione dei gioielli di famiglia per fare cassa. La semplificazione e laccelerazione dei procedimenti amministrativi per i pareri richiesti alle sovrintendenze. Listituzione di una struttura tecnica, presso il ministero dei Beni culturali, per labbattimento degli ecomostri.
Il provvedimento stato accolto con sollievo da tutto il fronte ambientalista. Per Ermete Realacci, presidente della commissione Ambiente della Camera, uno strumento importante per garantire lintegrit del territorio dalle speculazioni, dallabusivismo edilizio, dal degrado e dallabbandono rilanciando il nostro patrimonio artistico come volano per leconomia. Per la senatrice verde Loredana De Petris una svolta decisiva per superare la separazione tra paesaggio e urbanistica che alla radice dei mali che, da decenni, si sono riversati sui beni paesaggistici italiani. Per Francesco Ferrante, senatore del Pd, si mette il territorio al riparo dalle insidie e dagli attacchi a cui era stato esposto dal governo di centrodestra.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news