LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Deliperi e i lavori a Baia Caddinas: interverr anche la commissione Ue
Tiziana Simula
La Nuova Sardegna, 14 gennaio 2008

GOLFO ARANCI. Poco importa se da Palazzo dicono che tutto in regola: lui, non modifica una sola virgola di ci che ha sostenuto finora. Sulla costruzione del complesso di edilizia residenziale a Baia Caddinas da parte della Stu, finito anche nel mirino della magistratura, Stefano Deliperi del Gruppo dintervento giuridico ribadisce la sua posizione. E anzi, si dice perplesso per latteggiamento del Comune. Non capisco come facciano a dire che tutto regolare. Il progetto avrebbe dovuto essere sottoposto alla procedura di verifica preventiva per stabilire la necessit o meno della valutazione di impatto ambientale. Procedura che non risulta essere stata mai effettuata. E la sua applicazione non una mia opinione ma prevista anche dalle direttive europee: il progetto gi allattenzione della commissione europea che svolger i propri accertamenti in merito ai lavori. Oggetto di un esposto da parte delle due associazioni ecologiste, il progetto di Baia Caddinas ora interessato anche uninchiesta giudiziaria, con quattro denunce per concorso in abuso edilizio contro due amministratori comunali e due amministratori della Stu, la societ di trasformazione urbana che ha come socio privato del comune golfarancino, la Pirelli Real Estate. Sia la Pirelli Re che i vertici dellamministrazione comunale hanno per smentito in proposito, sostenendo di non aver ricevuto alcuna denuncia e ribadendo la piena regolarit dellintervento. Ma i lavori di sbanchinamento a Baia Caddinas non sono stati gli unici ad attirare lattenzione degli ambientalisti. Anche le ruspe in azione a Salina Bamba, a Capo Coda Cavallo, sono finiti al centro di un esposto: nella lottizzazione vicino allo stagno, la societ Immobilmare srl di San Teodoro sta realizzando cinque ville, ultime concessioni edilizie rilasciate dal Comune che fanno parte di un piano gi realizzato per oltre il 90 per cento. Gli ecologisti contestano le nuove costruzioni ma anche una variante del99, gi finita nove anni fa, sotto la lente dingrandimento. Lamministrazione e lUfficio tecnico comunale, certi della regolarit delloperazione, hanno gi inviato a Deliperi la cronistoria del piano di lottizzazione, risalente al 1976. Aspetto la documentazione cartografica che illustra levoluzione del piano di lottizzazione - spiega Deliperi -. Si tratta di un intervento molto complesso sul quale abbiamo voluto vederci chiaro, in merito a cui si dovranno esprimere anche altre istituzioni. Bisogna verificare se le cinque concessioni si riferiscono effettivamente al vecchio piano di lottizzazione, come sostiene il Comune.



news

24-05-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 maggio 2019

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

Archivio news