LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - "Non toccate la statua" Ma le folle resterebbero in centro
SERGIO RISALITI
GIOVED, 24 GENNAIO 2008 LA REPUBBLICA - Firenze



La zona della Leopolda sia teatro di attualit



--------------------------------------------------------------------------------

Il critico e lo storico dellarte intervengono sul caso del David
francesco vossilla
Giorni fa stato proposto lo spostamento del David dallAccademia alla Leopolda, immaginando di alleggerire i flussi turistici che strangolano il centro storico. Si pensa di generare pure un interesse permanente entro la zona del nuovo Auditorium e del vicino Parco della Moda (Fortezza, Dogana, ex Stazione Leopolda), giovando di quel catalizzatore di visitatori. Ulteriore circolazione di consumatori si avrebbe dotando questo potenziato quartiere di altre attrattive. In questo scenario il dato interessante per non la nuova fortuna o sfortuna del capolavoro rinascimentale quanto la ri-progettazione architettonica e culturale dellarea: che dovrebbe essere realizzata con parametri estetici davanguardia. Solo in tal senso la proposta Cocchi appare sostenibile: in quanto fa pensare alla Citt della Musica e a tutta larea circostante come unoccasione strategica per rinnovare architettonicamente e culturalmente il capoluogo toscano. Insomma, il tema modernista della querelle non mutare lassetto museografico del David, quanto darsi una chance per governare attraverso la trasformazione urbana stili di vita, abitudini e - a cascata - valori, conoscenze, esperienze culturali. Solo cos Firenze non sar congelata in una location rinascimentale alla merc di battaglioni di turisti, e le periferie non saranno costellate di brutte architetture che degradano e abituano a vivere nello squallore. Questo preambolo riguarda il futuro della Citt della Musica e di Firenze futura.
In merito al David alla Leopolda vorremmo per aggiungere qualche considerazione. Lidea di Cocchi non convince n dal punto di vista strategico n da quello storico-critico. Non crediamo che i flussi di turisti verrebbero modificati da questo trasloco, in quanto il turismo di massa, organizzato su unagenda e tragitti ben precisi, si accontenterebbe di una fugace contemplazione in piazza della Signoria della pregevole copia del Colosso, laddove comunque la copia vive in una contestualizzazione autentica accanto agli altri giganti di marmo del XVI secolo. Ne verrebbe penalizzato poi il Quartiere mediceo tra Palazzo Medici e piazza San Marco, con lesclusione di San Lorenzo e della Sagrestia Nuova. Va dunque condivisa la bocciatura della Soprintendente Cristina Acidini.
Dietro leventuale spostamento del David agiscono visioni contraddittorie intorno alla cultura di massa e al rapporto con il patrimonio storico-artistico. Parlare di flussi e pensare a gesti spettacolari che ridurrebbero oltremodo il David a simulacro decontestualizzato significa rinvigorire quello stesso sistema economico-turistico che si vorrebbe correggere. Fa bene poi la Soprintendente a suggerire allopposto dinvestire sullarte contemporanea. Si pensi allora a valorizzare la Citt della Musica con segni dautore evitando firme improvvisate; magari scegliendo artisti di conclamata professionalit internazionale. Ci piacerebbe poi che gli enti preposti si occupassero di realizzare quanto ancora va fatto: ad esempio il Monumento alla Resistenza, lapplicazione della legge del due per mille al Palazzo di Giustizia, infine la progettazione dartista delle stazioni della futura tramvia, che cos potrebbe essere digerita persino dagli ostici fiorentini.



news

24-05-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 maggio 2019

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

Archivio news