LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Monza tenta la carta della riscossa longobarda
Monica Guzzi
22/01/2008 Il Giorno Brianza

La citt di Teodolinda prepara la riscossa longobarda. Comune e Regione si sono messi all'opera nel tentativo di rimediare all'esclusione clamorosa di Monza e Pavia dalla cordata dei siti longobardi candidata ad ottenere dall'Unesco il riconoscimento del rango di sito Patrimonio dell'umanit, mentre il caso approda anche in Parlamento attraverso un'interrogazione al ministro Rutelli. LA SVISTA nota. Nelle scorse settimane sette luoghi della penisola riuniti in un
itinerario storico-turistico denominato Italia Longobardorum, centri di potere e di culto sono stati proposti all'Unesco per il loro inserimento nella lista dei Patrimoni mondiali dell'umanit. Ma nell'elenco non sono stati inseriti il Comune di Pavia, che fu capitale del regno longobardo per pi di 200 anni, dal 572 al 774, e quello di Monza, dove la regina Teodolinda fond il Duomo e diede origine al suo famoso Tesoro, con preziose donazioni, tra cui la Corona ferrea. Ora si cerca di rimediare. Ho convocato una riunione entro fine mese fra Monza, Pavia, Brescia e Castelseprio per fare il punto della situazione e vedere quali iniziative prendere, annuncia l'assessore regionale alla Cultura, Massimo Zanello, che si fatto carico di riprire la trattativa. A Monza nel frattempo ci si prepara al confronto: obiettivo, convincere le altre citt della cordata longobarda e soprattutto l'Unesco che l'assenza di ve-stigia architettoniche longobarde sul territorio non significa assenza di testimonianze storiche. Monza non ha un sito fisico, un tempietto, una chiesa o un ponte, ma ha reperti pi significativi di altri siti, dalla Corona ferrea alla Croce di Agilulfo, alle tombe longobarde, riassume l'assessore comunale alla Cultura, Alfonso Di Lio. A supporto di questa tesi l'assessore ha fatto preparare a un esperto una breve relazione tecnico-scientifica. Consideriamo restrittivo il criterio del sito fisico - conclude l'assessore -. Si tratta di dialogare e intendersi sul senso da attribuire a questo criterio stabilito dall'Unesco.
INTANTO il deputato monzese della Lega, Paolo Grimoldi, ha presentato un'interrogazione al ministro per i Beni culturali Francesco Rutelli, chiamato ad affrontare il caso gi nei giorni scorsi durante la sua visita al Duomo di Monza. Grimol-di chiede se, aldil delle possibili incomprensioni verificatesi tra la macchina burocratica locale e i tecnici del ministero che hanno seguito l'iter del progetto, Rutelli non ritenga doveroso adoperarsi affinch la citt di Pavia, capitale per oltre due secoli del regno longobardo, e la citt di Monza, scelta dalla regina Teodolinda come sua residenza, vengano introdotte nell'elenco dei luoghi significativi della civilt longobarda che il ministero per i Beni culturali ha presentato all'Unesco.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news