LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - TEATRO: Arrivano anche i soldi da Comune e Stato
PAOLA ZONCA
13-01-08, La Repubblica MILANO


Shammah accede il fuoco 'Ecco il nuovo Parenti'

Per festeggiare i 35 anni ieri il teatro ristrutturato si aperto a ministri e imprenditori I nuovi spazi




Due milioni di euro dal Comune e tre (non attesi) dal ministero ai Beni Culturali: il Teatro Franco Parenti tira un sospiro di sollievo e ottiene quei fondi che consentiranno il completamento della ristrutturazione progettata dall' architetto Michele De Lucchi e iniziata nel dicembre 2005. La buona notizia arrivata ieri mattina nella pomposa "cerimonia" di festeggiamento per il 35 compleanno dell' istituzione (con altrettante candele sistemate nel foyer e un fal nella Sala Grande per sottolineare che la fiamma artistica non si mai spenta), alla presenza di tanti attori (da Anna Galiena a Maurizio Micheli e Piero Mazzarella) ma anche dei privati milanesi che hanno contribuito alla rinascita dello spazio di via Pierlombardo, a partire da Marco Tronchetti Provera presidente della Pirelli (quella col Parenti un' avventura che dura da dodici anni. L' investimento nella cultura fa parte del nostro modo di fare impresa) e Fedele Confalonieri presidente di Mediaset. Abbiamo reso disponibili 1,5 milioni per il 2007 e altrettanti per il 2008 - ha annunciato il ministro Francesco Rutelli - che permetteranno di completare il Parenti, realt meravigliosa per Milano e per la nostra nazione. Giustificato, dunque, l' urlo di gioia di Andre Ruth Shammah, che con determinazione ha inseguito per anni, coinvolgendo gli enti locali e i privati, il progetto di un nuovo centro per teatro e cultura, che si chiamer Polis-ala. l' unico teatro milanese di propriet comunale che viene ristrutturato non solo con soldi pubblici, ma anche con quanto ha raccolto la Fondazione Pier Lombardo presieduta da Ferruccio de Bortoli, ha ricordato la Shammah. Assente per un malanno di stagione il sindaco Letizia Moratti, che ha inviato un messaggio, letto dall' assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi: Questo teatro un dono che Milano fa a se stessa, qui racchiuso un pezzo di storia e di vita della nostra citt. il nostro teatro, e sono felice che il Comune abbia contribuito. Lo stato dei lavori avanzato (per i primi due lotti sono gi stati spesi circa 7,8 milioni, mentre la spesa totale sar di circa 12), con la Sala Grande da 500 posti completata, il foyer basso con pavimenti di legno e mattoni in vista, i camerini arredati con cura, gli uffici sobri, le balconate laterali che si trasformeranno all' occorrenza in spazi teatrali ed espositivi. Due gli ingressi: quello storico su via Pierlombardo e quello su largo Parenti, dove una grande vetrata consentir ai passanti di sbirciare le performance sul piccolo palcoscenico all' entrata. Nei prossimi mesi saranno realizzate, su uno spazio totale di oltre cinquemila metri quadrati, altre quattro sale pi piccole: la Sala Colonne (200 posti) che sar pronta il 25 gennaio, la Sala Alta (130), la Sala Artemide con ristorante, piano bar, Internet caf e cabaret (100 posti) e uno spazio su via Vasari da 99 posti. Ancora da terminare impianti, sale prova, laboratori. Inaugurazione prevista il 7 giugno (si spera nella presenza del capo dello Stato, Giorgio Napolitano) con Ondine di Jean Giraudoux, regia della Shammah, protagonista Sabrina Colle. Lo spettacolo sar presentato anche il 16 gennaio (a inviti) e dal 17 al 20 (per la citt). Uno spazio, dunque, che rester aperto anche durante i lavori: tra i titoli sicuri La rigenerazione di Svevo con Gianrico Tedeschi e Finale di partita di Beckett con Franco Branciaroli.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news