LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia. Santa Giulia, patrimonio Unesco adesso decolla la candidatura
Sara Alessandri
Il Brescia 10/1/2008

Sette siti longobardi in lizza l'Italia punta all'en plein

Prende corpo la candidatura di Brescia - citt di re Desiderio e della regina Ansa, nonch di straordinarie testimonianze Longobarde - finalizzata all'inserimento nella lista del patrimonio mondiale dell'Unesco: ieri a Roma, stata firmata l'intesa istituzionale tra il ministero per i Beni e le Attivit culturali, il Comune di Brescia e la Fondazione Cab. Si tratta di un passaggio fondamentale per consentire al complesso di Santa Giulia -San Salvatore di ottenere l'importante riconoscimento internazionale da parte dell'Organizzazione delle Nazioni Unite.
Alla firma dellintesa con il ministro Francesco Rutelli e il sottosegretario Danielle Mazzonis, sono intervenuti il sindaco Paolo Corsini, il presidente della Fondazione Brescia Muse e il Segretario della Fondazione Cab, Agostino Mantovani. Con la firma del protocollo, che ha dato vita al sito nazionale denominato "Italia Langobardorum: centri di potere e di culto (568-774 d.C.)", viene afar parte di una rete di centri e di localit ove sono ancora presenti importanti rimanenze longobarde: oltre a Brescia, si tratta di Cividale del Friuli, Castelseprio in provincia di Varese, Spoleto, Campello sul Clitunno in Umbria, Benevento e Monte Sant'Angelo in Puglia. Corsini e Mantovani evidenziano la rilevanza dell'iniziativa: Con la firma dell'intesa istituzionale si raggiunge un primo, fondamentale risultato, prodromico al riconoscimento dell'Unesco e alla definitiva consacrazione internazionale del complesso monastico di S. Giulia con la basilica di S. Salvatore. Inizia cos a prendere forma una felice intuizione che ha visto la nostra citt, unitamente a Cividale del Friuli, capofila e animatrice del progetto che ha portato all'intesa con il ministero. Da diversi anni e su diversi versanti - dal recupero e il restauro di intere porzioni del complesso di via Musei alla grande mostra dedicata a "II futuro dei Longobardi" nel 2000, sino alla promozione dell'Associazione "Longo-bardia" - stiamo profondendo energie, impegno e ingenti investimenti al fine di valorizzare pienamente un patrimonio di grande rilievo per Brescia, non solo sotto il profilo culturale, storico e monumentale, ma delle stesse radici identitarie che innervano la nostra comune appartenenza. Siamo pertanto grati - concludono Corsini e Mantovani - al ministro Rutelli per l'attenzione e la sensibilit riservate alle nostre istanze. La nostra gratitudine, parimenti, vogliamo estendere a quanti -nell'ambito della Fondazione Brescia Musei, dei Civici Musei d'Arte e Storia e della Fondazione Cab - hanno contribuito con passione e impegno al raggiungimento di questo primo, ambito traguardo. L'atto di intesa siglato al ministero prevede, come fondamentale requisito per l'inserimento nella lista dell'Unesco, la dotazione di un adeguato piano di gestione dei siti longobardi compresi nel progetto, piano finalizzato in particolare alla loro tutela, conservazione e valorizzazione. In sintesi, il protocollo si propone l'obiettivo di promuovere innovative e condivise forme di collaborazione e di coordinamento, nonch sinergie, tra i soggetti coinvolti, incentivando la pro-mozione culturale e la valorizzazione, anche economica, dei diversi siti longobardi. ■

L'Italia chieder all'Unesco di inserire nella lista del Patrimonio dell'Umanit sette gioielli della cultura longobarda. L'intesa tra i promotori stata firmata oggi e la candidatura di 'Italia longobardorum-Centri di potere e culto inviata all'Unesco. un itinerario che va da Cividale del Friuli al Monte S.Angelo sul Gargano.attraverso il monastero di S.Giulia a Brescia,Castelseprio vicino Varese.il complesso di S.Sofia a Benevento.la Basilica di S.Salvatore a Spoleto. Per quanto riguarda Brescia stata anche prevista ieri a Roma la creazione di un sito web, di una collana editoriale ad hoc, di specifici studi scientifici, progetti di ricerca, convegni sulla civilt longobarda. L'intero insieme delle linee guida previste dal piano di gestione, nella previsione dell'auspicato riconoscimento dello status di sito Unesco, verr costantemente coordinato e monitorato da una specifica struttura tecnica che verr appositamente costituita.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news