LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il dopo Croff. Biennale, basta con i manager
Enrico Tantucci
La Nuova Venezia, 22 ottobre 2007

Parla il presidente della Commissione Cultura, Pietro Folena

No a candidati come Rampello. Molto meglio un intellettuale

Un presidente della Biennale che non sia pi un manager - come stato prima per Franco Bernab e poi per Davide Croff - ma un uomo proveniente dal mondo della cultura. E un no secco preventivo, quindi, a candidature come quella di Davide Rampello presidente uscente della Triennale di Milano manager scuola Mediaset, che il ministro dei Beni Culturali Francesco Rutelli starebbe meditando di scegliere per sostituire Croff. Sono paletti molto precisi e rigidi quelli che il presidente della Commissione Cultura della Camera Pietro Folena pone a Rutelli che dovr essere ancora ascoltato in Commissione sulla Biennale il 31 ottobre in vista del voto che l'organo parlamentare dovr poi esprimere sulla sua scelta.

Onorevole Folena, giudica convincente l'esposizione che il ministro Francesco Rutelli ha fatto in Commissione sul futuro prossimo della Biennale di Venezia?
Ci sono stati spunti interessanti e alcuni elementi positivi, come la consapevolezza che la Biennale il perno del sistema culturale italiano, anche se in questi anni non stata messa nella condizione di svolgere questo ruolo. Ma gli elementi di novit sono ancora insufficienti e i progetti si incarnano nelle persone che vengono scelte. Molto dipender, pertanto, da chi il ministro Rutelli sceglier per la presidenza della Biennale.

Meglio un manager oppure una personalit del mondo della cultura?
Dopo le considerazioni che il ministro ha fatto in Commissione rispetto all'interruzione del rapporto con
Croff anche per la mancata sintonia con gli enti territoriali Veneti credo che la scelta di un manager come presidente della Biennale sia decisamente da scartare.

Perch alla Biennale non serve managerialit?
No, perch questo ruolo deve essere svolto, come la stessa riforma della Biennale prevede, dalla figura del direttore generale, diversa da quella del presidente proprio perch legata a questi aspetti della vita dell'istituzione. Ma, con tutto il rispetto per le figure di Bernab e Croff, non pu essere un manager a dare la linea politico-culturale della Biennale.

Da chi allora?
Credo che l'identikit del futuro presidente della Biennale debba essere quello di un intellettuale, di forte sensibilit culturale, che possa svolgere al meglio quel ruolo di ricerca e di proposta che si chiede a un'istituzione di tale rilevanza.
Ripeto, non certo quello di un manager.

E che cosa pensa, allora, a questo proposito, dei nomi che circolano come possibili candidati alla presidenza, a cominciare da quello di Davide Rampello?
Non mi sembra proprio che rispondano a queste caratteristiche e per fare un ipotesi se la scelta cadesse su un nome come quello di Rampello, direi che non ci siamo proprio. Credo che di fronte a una proposta come questa la Commissione Cultura pur non anticipando quella che sar comunque una decisione collegiale non potrebbe esprimere un voto positivo. Bisogna che la scelta sia fatta al di fuori di ogni condizionamento politico e senza inseguire logiche di basso profilo. Questo, naturalmente, deve valere anche per la nomina di direttori di settori come Cinema, Teatro, Arti visive, per citarne alcuni.

Con l'audizione del ministro, la Commissione completer la sua indagine conoscitiva sulla Biennale in vista delle nuove nomine?
Rutelli terminer l'audizione il 31 ottobre, ma intendo chiedere anche ai rappresentanti di Regione Veneto e di Comune e Provincia di Venezia di essere ascoltati, se lo vorranno, per dare un parere. Il ministro comunque si impegnato a indicare il nome del presidente della Biennale entro met novembre.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news