LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bovisa, Porta Nuova, metropolitane. Non fermate lo sviluppo di Milano
CORRIERE DELLA SERA Milano, 21-09-2007



Dibattito tra architetti, sociologi e intellettuali: basta con i no ai progetti. Il Comune vada avanti Fuksas: mediare le mozioni. Daverio: paura del nuovo. Rampello: si perde tempo prezioso

C' una citt che vuole crescere, un'altra che frena. Per ogni cantiere che parte, un comitato nasce. Conflitto infinito, tra attori egemoni, il cui risultato solo l'immobilismo. Intellettuali, sociologi, architetti e storici giudicano pericolosa questa stasi. Non si pu pensare che Milano sia solo la citt della moda, dice Massimiliano Fuksas, il cui cuore batte da sempre a sinistra. La partecipazione va bene, l'associazionismo il cuore della democrazia aggiunge l'architetto e urbanista, da Parigi, dove stato convocato insieme ad una ristrettissima lista di star internazionali dal presidente della Repubblica Sarkozy, determinato a ripensare la struttura della capitale francese e i rapporti tra centro e periferia . Ma la politica deve mediare le emozioni. E un giorno qualcuno deve decidere. Il sindaco deve essere audace e assumersi il rischio di andare avanti. O affronta il tema della grande Milano, su grande scala, o ci si chiude dentro confini artificiali e allora non c' via d'uscita allo sviluppo. L'assessore al Territorio, Masseroli, ha ricordato che i prossimi dodici mesi sono determinanti per cambiare il volto alla metropoli. Ci sono Citylife, la fase due del Portello, Santa Giulia, Garibaldi-Repubblica, i metr 4 e 5. E, poi, gli accordi di programma con Fs, Bovisa, il Pgt, il Pru Rubattino, dove sar trasferita la facolt di Farmacia, Porta Vittoria. Una scommessa sul futuro della citt. Si sta perdendo tempo prezioso sottolinea Davide Rampello, presidente della Triennale . Milano vive una stagione di straordinaria trasformazione e questo porter energie, lavoro e cambier il senso che si ha della citt. Fermare questo processo pericoloso. I "no" allo sviluppo nascono da pregiudizi, stereotipi ideologici non fondati su alcuna vera e profonda motivazione culturale. pessimista lo storico dell'arte Philippe Daverio. Nel Dna della metropoli c' la paura del nuovo. Si chiama misoneismo spiega . Ed una malattia grave. Il caso milanese molto particolare. Sotto la Madonnina, ricorda lo storico, in Comune si riusc a litigare 3 anni per decidere se comprare o no il Castello Sforzesco. E 3 anni ci vollero per decidere a quale santo attribuire la chiesa in via Torino voluta da San Carlo dopo la peste, se a San Rocco o a San Sebastiano, perch erano di diverse confraternite. Negli anni in cui fu assessore, vennero realizzate alcune opere, dalla Bicocca di Gregotti a piazza San Babila. Su dieci progetti, dieci lasciarono insoddisfatto qualcuno, ricorda.
Milano perenne terreno di conflitto tra due visioni: La resistenza al cambiamento, da parte di chi mancando la visione del futuro preferisce restare nel presente o legato al passato spiega il sociologo Aldo Bonomi , si scontra con chi ha una visione dell'uso degli spazi limitato alla rendita, al profitto. E non capace di convincere chi fa resistenza che il futuro che avanza porta con s grandi opportunit. La citt incapace di percepire anche il cambiamento che gi c'. Quello della moltitudine di stranieri, di giovani, di pendolari conclude Bonomi . Una migrazione che negli anni Sessanta venne assorbita e metabolizzata e che ora se non si affronta rischia di portare alla rivolta delle moltitudini, come nelle banlieue parigine.

Massimiliano Fuksas. Milano non solo la citt della moda. Il sindaco deve essere audace e andare avanti
Aldo Bonomi. C una resistenza al cambiamento da parte di chi non vede il futuro
Davide Rampello. Il senso della citt verr cambiato grazie a questo periodo di trasformazine
Philippe Daverio. Nel Dna della metropoli c' la paura del nuovo. Si chiama misoneismo



news

21-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news