LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Scoperto un affresco prezioso all'Angeli
Federica Broglio
Sabato, 8 Settembre 2007, Il Gazzettino




Sopralluogo della Soprintendenza per valutare il ritrovamento avvenuto durante i lavori di restauro. Ora si decider cosa fare

Sotto allintonaco del salone del piano nobile apparso un dipinto sul soffitto che viene attribuito a Giovanni Battista Canal

Palazzo Angeli diventer il palinsesto della pittura del '700 e dell'800. Parola dell'architetto Giovanni Cagnoni, consulente artistico e storico della ditta Opra costruzioni a cui stato affidato l'appalto del restauro interno dell'edificio.
L'impresa del rodigino Roberto Neodo, durante le indagini conoscitive e diagnostiche effettuate prima di iniziare l'intervento, ha portato alla luce un importante opera d'arte. Sotto l'intonaco del soffitto del salone centrale del piano nobile, proprio sopra il ballatoio dove un tempo suonava l'orchestra per i ricevimenti importanti e le feste dell'aristocrazia, stato scoperto un enorme affresco raffigurante il carro di Apollo attribuito a Giovanni Battista Canal, nipote del pi famoso Antonio Canal detto "Canaletto". Si tratta quindi di un'opera di pregiata levatura, seppure di uno spessore limitato, di un pittore che ha operato fino ai primi dell'800 in Veneto, soprattutto in ville private a Scorz e Noale, oltre che in Friuli. Un'opera che va ad aggiungersi dunque ad un impianto decorativo che include altri artisti della scuola del Canaletto e che completa l'intero impianto iconografico del salone, dove a scene dei mestieri e di vita quotidiana si aggiungono elementi mitologici di Orfeo e Euridice.A fianco la "sala blu", che probabilmente era la stanza da letto dei nobili Angeli, riporta sul soffitto un "cammeo" attribuito al pittore neoclassico Vincenzo Gazzotto, mentre le decorazioni delle pareti sono dell'artista bellunese Giovanni de Min che realizz l'affresco del piano nobile del caff Pedrocchi di Padova. Saranno inoltre restaurate la statua della Concordia e i due putti all'ingresso e sulle scale dello scultore Pietro Muttoni, figlio del pi famoso Lorenzo, che scolp le statue di Geremia e di Mos in San Zeno e le 20 statue che adornano il Duomo di Santa Sofia di Lendinara.

Ieri il titolare dell'impresa Roberto Neodo e l'architetto Giovanni Cagnoni hanno effettuato un sopralluogo con la sovrintendente Martelletto, il progettista e direttore dei lavori, l'architetto veneziano Ettore Vio, i responsabili degli uffici tecnici dei Lavori pubblici del Comune per mostrare lo stato dell'arte delle indagini sugli interni del palazzo prima di avere il via libera all'intervento. Si tratta del secondo stralcio definitivo di un'opera che il Comune ha appaltato - spiega l'architetto Vio - grazie al finanziamento della fondazione Cariparo, che completer il primo stralcio dell'esterno concluso ormai da 10 anni. Il soffitto dove stato scoperto l'affresco aveva grossi problemi statici ed abbiamo dovuto metterlo in sicurezza con delle travi, ma sar prima consolidato e poi restaurato. Saranno riportate alla luce le pareti in marmorino di molte sale coperte da intonaco e anche i portali in pietra di Vicenza oggi tutti verniciati. Palazzo Angeli, grazie ad un accordo tra Comune e Universit, diventer la sede di Giurisprudenza per cui saranno ricavate due aule da 100 posti, due da 60 e 6 da 30. Non saranno realizzati dunque laboratori e il salone centrale, in tutta la sua magnificenza, diventer l'aula magna, la sala di rappresentanza del Comune per cerimonie pubbliche importanti oltre che la sede della proclamazione delle lauree.

L'intervento di restauro, finanziato per tre milioni di euro ancora nel 2004 dalla Fondazione, a cui va aggiunto il miliardo e mezzo di vecchie lire per l'esterno, durer per almeno due anni vista la delicata opera di recupero di tutti gli affreschi e decorazioni custoditi all'interno e da 25 anni tenuti nascosti alla citt.






news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news