LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Atripalda. Staccata la corrente, chiudono gli scavi
Alfonso Parziale
Il Mattino - Avellino 1/9/2007

Atripalda. Chiude al pubblico (e il sospetto che ci sia avvenuto per morosit) l'Antica Abellinum, il grande Parco Archeologico simbolo dell'Irpinia, custode delle radici romane del capoluogo avellinese. A comunicare la decisione al primo cittadino Aldo Laurenzano lo stesso Soprintendente ai Beni Archeologici di Avellino, Benevento e Salerno, Angelo Maria Ardovino. Nella missiva, inviata all'attenzione del Ministero dei Beni ed Attivit Culturali, alla Prefettura di Avellino, al Comune del Sabato e agli Uffici distaccati di Avellino della Soprintendenza, le motivazione alla base della decisione. A spingere infatti il Soprintendente di Salerno ad emettere ieri il provvedimento di chiusura, l'interruzione della fornitura elettrica (ma non si spiega il motivo) avvenuta lo scorso 27 agosto e segnalata dallo stesso personale che custodisce la pi grande area archeologica provinciale per estensione, risalente al I secolo a.C.. Proprio la mancanza di energia elettrica ha nei fatti bloccato tutte le attrezzature presenti nel parco, compreso il sistema di videsorveglianza. Non sussistendo cos pi le condizioni minime di sicurezza per mantenere il parco aperto al pubblico, il soprintendente Ardovino ha deciso di procedere alla sua chiusura fino a quando non sar garantita nuovamente la sicurezza dell'area, ai visitatori e agli stessi operatori. Una decisione accolta con sconcerto e preoccupazione dal primo cittadino Aldo Laurenzano, che ha scritto al Ministro Rutelli per manifestare il proprio sconcerto e viva preoccupazione per il provvedimento adottato che preclude la possibilit di fruire di una emergenza storica ed archeologica di massima importanza per la citt di Atripalda, la Provincia e la Regione tutta. Laurenzano chiede, perci, che venga posto in essere ogni provvedimento utile ad assicurare nel pi breve tempo possibile la riapertura dell'importante sito archeologico. La notizia rappresenta una nota stonata - commenta rammaricato l'assessore Luigi Adamo, delegato alla riqualificazione del Parco Archeologico - anche perch siamo alla vigilia della sistemazione del parco stesso con un progetto importante. Questo segnale va nel segno opposto. La notizia del provvedimento di chiusura viene anche valutata con fermezza dalla Cisl Beni Culturali irpina e dalla la segreteria nazionale che si sono da subito attivate facendo pervenire al Ministero dei Beni Culturali una nota per evidenziare la gravit della situazione, chiedendo al contempo l'annullamento del provvedimento con il quale il Soprintendente ha disposto anche la sospensione del servizio di vigilanza all'interno del sito archeologico, disponendo invece solo quello esterno all'area.




news

24-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news