LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bologna. La Sovrintendenza diede l'okay
Alessia Angellotti
il resto dei Carlino 31/8/2007

Palazzo d'Accursio: Quella provinciale si metta d'accordo con la direzione regionale. Fateci ripartire

Un bel pasticcio per Strada Maggiore dopo lo stop ai lavori richiesto dal ministero dei Beni culturali. L'amministrazione comunale, nel tardo pomeriggio di ieri, ha fatto sapere con una nota che a fronte dell'ordine della Sovrintendenza ai Beni culturali di Bologna di sospendere i lavori in corso in Strada Maggiore per la ripavimentazione temporanea della stessa ha immediatamente attuato la disposizione e ha contemporaneamente richiesto la loro ripresa. La risposta arrivata al termine di una giornata piena di silenzi - dall'assessore ai lavori pubblici Zamboni, a quello all'Urbanistica Merola per finire con la sovrintendente Sabina Ferrari - e cominciata con la notizia dello stop ai lavori di asfaltatura in Strada Maggiore da parte del ministero dei Beni culturali, pubblicata dal Carlino e che ha provocato stupore tra residenti e commercianti, e non poche perplessit tra urbanisti, amministratori e addetti ai lavori.
La direzione regionale del Ministero, infatti, ha fatto sospendere il cantiere di Strada Maggiore perch la rimozione dell'antica pavimentazione da sostituire con l'asfalto non era stata autorizzata.
Nessuno aveva dichiarato ieri al nostro giornale Paola Mazzitelli, architetto direttore della direzione regionale del ministero Beni culturali ci ha mai sottoposto il progetto per questo tipo di intervento. Per difendersi il Comune ha impiegato una giornata intera. La nota, annunciata gi ieri mattina, arrivata in redazione solo alle 18,44. A testimonianza della complessit del problema e, forse, anche di taluni imbarazzi a Palazzo d'Accursio. L'intervento spiega il Comune stato determinato da esigenze urgenti di sicurezza e in ogni caso semplicemente l'avvio dell'attuazione del progetto definitivo di assetto di Strada Maggiore connesso alla messa in attivit del Civis.
Tale progetto si chiarisce stato presentato nella primavera del 2006 ed ha ottenuto 'parere istruttorio di massima favorevole' che la Sovrintendenza di Bologna ha inviato a quella regionale. Inoltre il 17 novembre 2006 stato ottenuto parere favorevole dalla stessa Sovrintendenza di Bologna, relativamente al progetto di manutenzione delle pavimentazioni storiche ricomprese nella cerchia dei Mille. Appare pertanto incomprensibile oltre che fuori tempo ragionevole l'ordinanza e il divieto in oggetto. L'oggetto del contendere sembra essere racchiuso nella Parola manutenzione. Larchitetto Paola Mazzitelli aveva dichiarato: Nei cartelli dei lavori si legge manutenzione al manto stradale, ma non si tratta affatto di questo. Secondo Mazzitelli,infatti, lasportazione dei basoli in granito rappresenta piuttosto uno stravolgimento del manto stradale. Secondo il Comune, per evidente il contrasto di orientamento tra la Sovrintendenza provinciale e quella regionale e gli effetti potenziali delle loro contraddizioni e dei tempi della loro burocrazia.
Resta il dubbio se l'autorizzazione sia partita o no e, se s, da chi. Si aprir, dunque, una stagione di conflitti tra la soprintendenza provinciale e la direzione regionale? Resta, per, anche la delusione delle parole di Paola Mazzitelli: I protocolli di intesa stipulati col Comune grazie al codice Urbani aveva detto ieri dovevano servire proprio a non far succedere cose di questo tipo. Eppure, quando l'asfaltatura era ormai ultimata e la strada si preparava a riaprire i battenti, qualcosa venuto a galla e, anche se in ritardo, ha bloccato i lavori
La nota di Palazzo d'Accursio, tuttavia, in conclusione dichiara: Quello che non si comprende per quale ragione ne dovrebbero sopportare i costi l'Amministrazione e i cittadini. Intanto Coop Costruzioni, che esegue i lavori perch parte del consorzio 'Bologna Pi' che ha in appalto il Global service, definisce i lavori di Strada Maggiore manutenzione straordinaria e fa sapere che l'azienda segue le indicazioni degli uffici comunali. Nel frattempo non ancora chiaro se e quando verr riaperta la strada e Atc fa sapere di non aver ancora ricevuto alcuna comunicazione in merito alla ripresa dei percorsi normali per i bus.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

21-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news