LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Monsignor Di Tor: Settemila? No, sono di pi e si nascondono
Fa.Ro.
Il Messaggero 28/8/2007

Settemila persone senza fissa dimora? Un dato approssimato per difetto, perch sono tantissimi quelli che si nascondono, e che sono difficilmente censibili. Di una cosa monsignor Guerino Di Tor, direttore della Caritas diocesana di Roma, assolutamente certo: Le persone senza fissa dimora sono aumentate di molto negli ultimi anni, e non solo a causa dell'immigrazione.
Monsignor Di Tor, il fenomeno degli homeless destinato a espandersi ancora?
Sicuramente c' un incremento che va avanti da alcuni anni. E tante situazioni sono ancora sconosciute, perch queste persone tendono a nascondersi, a non apparire. difficile fornire un dato sicuro.
facile, in questi casi, collegare l'incremento all'immigrazione dall'estero, in particolar modo dall'Est europeo.
Gran parte delle persone senza fissa dimora arrivate a Roma negli ultimi tempi provengono dalla Romania. Questi cercano in gran parte alloggi di fortuna nelle borgate periferiche, come il Casilino o il Prenestino, all'altezza del grande raccordo anulare. Ma ultimamente sono sempre di pi quelli che vanno a vivere a Ostia.
In tanti passano la notte nelle zone centrali della citt, per.
Nella maggior parte dei casi vengono scelte le zone in prossimit dei luoghi di assistenza, come nel caso della stazione Termini. Ma le zone con maggiore densit di persone senza fissa-dimora sono diverse: per esempio l'area di via Tiburtina, nei pressi del Verano.
Da anni voi della Caritas lavorate per queste persone. Secondo lei si fa abbastanza?
Anche il Comune offre un grande impegno. Ma spesso non basta, anche perch le persone che si vengono a trovare in questo tipo di situazione acquisiscono una mentalit che non necessariamente li spinge alla ricerca di una nuova casa.
In che senso?
Queste persone, e parlo in particolare dei clochard italiani, spesso acquisiscono un modo di vivere che li porta a dissociarsi dalla societ. Per cui il vero lavoro non trovare un alloggio ma recuperarli alla comunit, farli sentire utili agli altri.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news