LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Recco, esposto in Procura "Fermate la cementificazione"
Marco Preve
la Repubblica - Ed. Genova, 09-08-2007





Iniziativa di ItaliaNostra per fare luce sulla "aggressione edilizia" nella zona di Megli. Nel mirino il Puc approvato dalla giunta. Ora la battaglia si sposta in consiglio con la possibile diaspora nella Margherita


UN ESPOSTO penale depositato in procura, voci di un esodo dalla Margherita e infine un'interrogazione parlamentare. Il puc di Recco, approvato dalla giunta dopo numerose traversie e di recente licenziato dalla Provincia che un anno fa aveva chiesto una serie di modifiche per renderlo maggiormente compatibile, continua a far discutere. La battaglia degli ambientalisti e della minoranza consiliare, che hanno combattuto il piano urbanistico accusandolo di cementificazione (ma anche la Soprintendenza cos come il ministro Giovanna Melandri avevano espresso pareri tanto critici quanto, ai fini del risultato, inutili), insisteva soprattutto sulla realizzazione di una serie di villette nel paradiso verde della collina di Megli, e sul rischio che si aprissero le porte ad una richiesta in massa di lottizzazioni.
Nei giorni scorsi, l'avvocato Pietro Bogliolo ha depositato in procura un esposto nei confronti del sindaco Gianluca Buccilli e di tutta la giunta, sottoscritto dal presidente genovese di Italia Nostra Federico Valerio. Alla magistratura viene chiesto di far luce sull'aggressione edilizia a partire da precedenti interventi nella zona di Megli risultati abusivi... con il mancato colpevole controllo degli organi comunali... . Ancora Valerio ricorda che il puc approvato legittima quelle lottizzazioni che nel 1992 furono bloccate per la loro palese illegittimit dalla magistratura. Infine si sostiene che la nuova cementificazione che porter da 10 a 15 mila gli abitanti di Recco non venga attuata per fabbisogno abitativo ma per pura attivit commerciale. Accuse che Buccilli e i suoi assessori hanno sempre respinto sottolineando che il puc non ha caratteristiche cementificatorie. In ogni caso un battaglia dura, al punto che Mariolina Diena, il leader dell'opposizione stata denunciata per diffamazione dal segretario locale di Forzaltalia per le frasi pronunciate nel corso di una intervista. E proprio la Diena potrebbe, in un prossimo futuro guidare l'uscita di un sostanzioso gruppo di iscritti dal suo partito, la Margherita. Per ora sono solo indiscrezioni, ma certo che a Recco, fronte opposizione, stata vissuta come un affronto l'approvazione del Puc da parte del presidente della Provincia Alessandro Repetto, anche lui della Margherita. Non solo perch nella passata amministrazione il vicepresidente Paolo Tizzoni era stato fortemente critico sul puc di Recco, ma anche perch il via libera al puc arrivato con largo anticipo rispetto allo scadenza e, pare, per espressa volont del presidente. Insomma, la rivolta cova e potrebbe presto esplodere apertamente. Da registrare, infine, anche un'altra iniziativa. L'interrogazione con risposta scritta presentata alla camera dal deputato dei Verdi Roberto Poletti e rivolta ai ministri per i beni culturali Francesco Rutelli e a quello dell'ambiente Alfonso Pecoraro Scanio. Il parlamentare chiede al governo di monitorare i progetti edilizi di Recco, Camogli, Chiavari, Sestri Levante, Lavagna e Zoagli al fine di garantire il rispetto dei numerosi vincoli paesistico ambientali.



news

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

12-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 12 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news