LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Liguria, l'enciclopedia del sapere. "Storia della cultura ligure": il patrimonio archivistico della regione
Stefano Bigazzi
la Repubblica - Ed. Genova, 15-06-2007




L’opera presentata all'Archivio di Stato Quattro volumi in regalo nelle biblioteche e nelle scuole superiori
L'omaggio curato dalla Società Ligure di Storia patria che compie 150 anni
Il curatore Puncuh: "Per la prima volta untele testimonianze sul nostro territorio"
CULTURA GIURIDICA
L'argomento apre il primo volume che poi abbraccia anche gli argomenti legati a politica ed economia
CULTURA TERRITORIALE
Nel secondo volume si parla di viaggiatori, pittori, cartografi e ingegneri fra Medioevo e modernità
CULTURA MATERIALE
Insegnamento, istruzione e biblioteche al centro del terzo volume fino all'Italia repubblicana
CULTURA ARTISTICA
Il quarto volume è il più ponderoso tra letteratura, lingua, scultura, pittura e spettacolo nei secoli

LA STORIA del patrimonio archivistico ligure come elemento fondante del patrimonio comune di una nazione. Paola Caroli, direttore dell'Archivio di Stato ha aperto così — perorazione tutt'altro che scontata — la presentazione della "Storia della cultura ligure", tetralogia curata da Dino Puncuh, presidente la Società Ligure di Storia Patria, che l'ha edita quale contributo alle iniziative di GeNovaO4.
L'opera è stata presentata martedì all'Archivio di Stato: occasione per annunciarne la distribuzione gratuita alle biblioteche pubbliche e istituzionali, nonché a quelle degli istituti scolastici superiori, omaggio significativo nel 150° di fondazione della Società Ligure di Storia Patria, le cui celebrazioni ufficiali si terranno a novembre.
Della "Storia" hanno parlato, con Caroli e Puncuh, il giornalista Guido Arato e i docenti della facoltà di Lettere Dino Cofrancesco (Storia del Pensiero Politico) e Quinto Marini (Letteratura Italiana).
«Se la stazza—ha esordito Arato — è quella di una piccola enciclopedia, la prospettiva è quella di una grande enciclopedia» della cultura ligure, «termine che abbraccia di fatto un intero amplissimo ventaglio di cultura: scuola, biblioteche, collezionismo eccetera, ossia il tesoro e deposito culturale della nostra regione: a prescindere dalla nascita dei singoli attori e autori: che Caproni fosse livornese e Giuseppe Rensi veronese non toglie nulla al loro appartenere alla prospettiva genovese e ligure...”.
I quattro volumi indagano e raccontano la sostanza di questa cultura, articolati in "Cultura Giuridica" (con i contributi di Dino Puncuh, Vito Piergiovanni, Roberta Braccia, Maura Fortunati, Riccardo Ferrante, Carlo Bitossi, Calogero Farinella, Bianca Montale, Giuseppe Felloni, Luisa Piccinno, Valeria Polonio, Adele Maiello, Fausta Franchini Guelfi e Mirella Pasini), "Cultura territoriale" (Massimo Quaini, Tiziano Mannoni, Michel Baiard, Luciana Gatti, Anna Dagnino, Nicolo De Mari, Lodovico Caumont Caimi, Marzia Cataldi Gallo, Paolo Giardelli), la cultura materiale e la formazione (Giovanna Petti Balbi, Giacomo Casarino, Calogero Farinella, Maria Stella Rollandi, Alberto Petrucciani, Roberto Beccaria, Marina Milan), mentre il quarto e ultimo volume (il più corposo) abbraccia le arti: apre gli interventi Franco Croce, scomparso nel dicembre 2004, poco dopo la redazione del testo, e che Quinto Marini, che fu allievo dell'italianista, ha voluto ricordare all'Archivio. Gli altri contributi sono di Simona Morando, Franco Arato, Federica Merlanti, Giovanna Petti Balbi, Fiorenzo Toso, Bianca Maria Giannattasio, Rossella Pera, Osvaldo Raggio, Maria Rosa Moretti, Franco Vazzoler, Eugenio Buonaccorsi, Franco Renzo Pesenti, Alessandra Cabella, Caterina Olcese Spingardi. Oltre quaranta studiosi impegnati a tracciare un complesso paesaggio di idee e contenuti: «Penso si possa onestamente segnalare — scrive il professor Puncuh—la novità di un'opera che per la prima volta abbraccia pressoché tutte le testimonianze culturali di una regione. Una prima pietra, unitamente alla "Storia di Genova. Mediterraneo, Europa, Atlantico" che la Società Ligure di Storia Patria, orgogliosa di una tradizione e di un'esperienza ultracentenarie, pone al più impegnativo progetto, incombente fin dagli anni quaranta del Novecento, della grande storia della repubblica di Genova, che si affiancherebbe degnamente, sol che le nostre istituzioni lo volessero, alle ormai tante iniziative similari prodotte anche da città che mai furono capitali di stato. Genova e la Liguria lo meritano, lo attendono, ne hanno diritto».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news