LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Prezioso campanile pieno di immondizia
Corriere della Sera viviMilano 17/9/2003

Al numero 9 di via donnone, nel cortile di un palazzone moderno, spunta un campanile romanico. Dai libri apprendo che apparteneva all'antica chiesa della SS Trinit; le prime testimonianze risalgono al 1250, ma probabilmente ancora pi antico, viste le analogie con quello fatto costruire dal vescovo Ansperto vicino a San Satiro. Ebbene, la torre seminascosta dietro i cancelli di un giardino condominiale, ed usata per tenerci. . i cassonetti dell'immondizia! Inoltre non illuminata n segnalata Mi sembra assurdo: chi ha dato il permesso di costruire un condominio a ridosso di una testimonianza cos importante del passato di Milano?

(Francesco De Collibus)

Non poi cos raro, a Milano, scoprire qualche insospettabile monumento storico dietro il grigiore uniforme delle facciate cittadine. Un po' pi singolare sentirsi apostrofare da un affabile signore dalla barba brizzolata, affacciato alla finestra del suo ufficio prospiciente la torre: Volete informazioni sul campanile7 Prego, accomodatevi- sono il proprietario.

Ebbene si. l'imprenditore Guido Bordiga, uno dei soci fondatori del Fai (Fondo per l'ambiente italiano), 25 anni fa si comprato il campanile della SS Trinit Con le migliori intenzioni, ovvero salvarlo dalla demolizione. Erano altri tempi: a Milano si davano permessi per costruire ovun-que, racconta Bordiga Nel '68 la chiesa, pencolante, fu abbattuta, e i bulldozer arrivarono alle fondamenta del campanile. Per fortuna, proprio quella mattina, l'operaio addetto alla demolizione aveva la febbre. Qualcuno avvis il Sovrintendente ai beni architettonici che arriv in fretta e fuma, appena in tempo per salvare il campanile. Il costruttore Pessina, che aveva acquistato dalla Curia la chiesa sconsacrata, pot costruire soltanto parte degli immobili previsti; campanile e giardino circostante rimasero intatti. Bordiga, che in quel palazzo ha la sede della sua societ, avvi allora una serie di complicate trattative per l'acquisto- Avrei potuto comprarmi una Ferrari, invece ho preferito la torre, che ora il simbolo del Gruppo Bordiga, come si vede dal nostro sito Internet. Mia figlia ha curato la ricerca storica, che sar presto pubblicata Dalla ricerca si apprende, per esempio, che la chiesa pass nel 1250 dall'Ordine dei Benedettini a quello degli Umiliati, e che nel 1291 ne fu nominato prevosto Frate Bonvesin de la Riva. L'autore del celebre trattato De magnalibus urbis Mediolani fu anche il primo a introdurre in citt l'usanza di suonare le campane ogni sera, per l'Ave Maria: un motivo in pi d'interesse storico per il campanile, che secoli dopo, nel 1616, usc fortunatamente indenne dall'incendio della chiesa. E adesso? Sto lavorando a un progetto di restauro conservativo, che presenter alla Sovrintendenza, riferisce il proprietario. Mi piacerebbe anche illuminare la torre, segnalarla con un cartello, farla conoscere di pi ai milanesi, creare una sorta di museo all'aperto. Magari facendo sparire i cassonetti (non posso farci nulla, dipende dal custode), che hanno suscitato l'indignazione del nostro lettore, ma che se non altro sono serviti a farci riscoprire il campanile di Bonvesin de la Riva.



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news