LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Proposta Segre, lo Stabile protesta
S.F.
Il Gazzettino 31/3/2007

Sono una decina le candidature con cui dovr misurarsi "Terraferma", il progetto di Fondazione di Venezia, Ca' Foscari e Iuav, per ospitare il Festival Nazionale di Teatro voluto dal ministro dei Beni Culturali Francesco Rutelli. Fra le candidature accettate ci sono Campobasso in tandem con Benevento, Genova, Milano, Napoli, Salerno, Torino, Perugia, e due new entry Altomonte (Cosenza) e Matera, proposta dal consorzio di Festivalitalia costituito da Mittelfest e dal Festival di Parma. La commissione incaricata da Rutelli, formata da Salvatore Nastasi, Pamela Villoresi, Antonello Pischedda e Maurizio Giammusso, ha cominciato il suo lavoro d'esame, che durer ancora due o tre settimane, ma la decisione finale spetter al ministro. Fra gli addetti ai lavori soprattutto Napoli ad essere accreditata per la vittoria finale, sia per ragioni di "geopolitica culturale", sia per la grande tradizione teatrale di cui portatrice.
A Venezia, intanto, ci si interroga sulla portata e le prospettive della candidatura avanzata dalla Fondazione presieduta da Giuliano Segre. L'impressione prevalente di un certo scetticismo, sia negli ambiti come Biennale e Stabile del Veneto non coinvolti nell'elaborazione della proposta, sia tra gli enti pubblici che hanno dato la copertura politica all'iniziativa, fra i quali prevale l'ovvia consapevolezza che le priorit vanno comunque per le strutture esistenti.
Piuttosto irritata , ad esempio, la presidente dello Stabile del Veneto Laura Barbiani, che si chiede se le istituzioni locali avrebbero concesso il loro patrocinio se avessero colto nel progetto la determinazione di escluderci, sulla scorta di un giudizio culturale e politico discutbile. Mi chiedo poi se un Festival del teatro sia proprio necessario a Venezia e nel suo entroterra, dove l'offerta mi pare gi molto consistente.
Ma la stessa formula del Festival rutelliano che non convince i vertici dello Stabile. La proposta stata avanzata da Rutelli qualche anno fa dall'Olimpico di Vicenza, rifacendosi alle esperienze di Avignone o di Edimburgo - ricorda Laura Barbiani - Due festival, peraltro, di grandi tradizioni, consolidati nel mondo teatrale e molto radicati nel territorio. Proposta affascinante, che poi per si venuta via via modificando nel confronto con la realt, fino a diventare qualcosa dai contorni non molto chiari. Se il festival dev'essere itinerante, non consente un radicamento, e non lascia particolari vantaggi per la citt. Se deve richiamare diverse compagnie europee, diventa automaticamente costosissimo: pensi a cosa significa spostare una compagnia di una trentina di elementi. E poich le risorse pubbliche sono quelle che sono, non vorrei che alla fine tutto questo si ritorcesse contro le strutture esistenti, col rischio di penalizzazioni ulteriori nei trasferimenti statali.
L'unico aspetto positivo, per la presidente dello Stabile, l'intenzione che traspare da questa iniziativa della Fondazione di Venezia, di cominciare a investire anche sulla prosa: Fino ad ora non ce ne siamo accorti molto, visto che i 20mi-la euro di contributi di due anni fa sono scesi a quota 16mla lo scorso anno.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news