LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nasce il coordinamento ambientalista. Asor Rosa, programma in 10 punti
Massimo Vanni
La Repubblica 26/03/2007

Unassemblea generale con due rappresentanti per ogni comitato, in pratica 150 persone. Quindi una segreteria politica di 10 esponenti che tenga conto della distribuzione geografica. Un comitato scientifico che sia di supporto per ogni battaglia. Ed infine il coordinatore, lo storico Alberto Asor Rosa con un passato da dirigente politico almeno per tutto il 2007. Eccola la nuova testa dariete dellambientalismo toscano, votata a grande maggioranza (qualche riserva dei pistoiesi) al termine del raduno di tutti i comitati toscani convocati al Giardino dei Ciliegi di via dellAgnolo.
Non un partito ma qualcosa che nella struttura gli assomiglia. E in ogni caso il primo tentativo di organizzazione della Toscana dei cento campanili e dei mille comitati. Anzi 75, perch tanti ne sono stati registrati ieri al raduno. Una galassia di istanze e di sensibilit antiche e recenti nata ognuna per proprio conto, attorno ad episodi diversi. Talmente diversi da spingere la platea dei circa cento partecipanti a rumoreggiare in segno di aperto dissenso quando la portavoce dei comitati della Valdelsa Laura Comi parte con la crociata contro la moschea di Colle e contro linvasione di chi con la nostra cultura non centra niente.
Una galassia che comprende il fotografo Oliviero Toscani pronto a mettere a disposizione la sua Sterpaia ma anche a difendere la Toscana (E la migliore, vorrei Martini al posto di Prodi), il comitato contro linceneritore, quello a difesa della Val dOrcia, quello del Casentino che denuncia lo sfaldamento del parco nazionale, quello di Migliarino contrario al centro commerciale, quello di Bagno a Ripoli che si batte contro lampliamento dellAutogrill di Firenze sud. Una nube che sembra espandersi ad ogni minuto. Non pi circoscritta alle battaglie dellambientalismo tradizionale contro gli ecomostri. Allargata piuttosto a chi chiede, proprio nel giorno del referendum a Montescudaio, di fermare tutti i progetti dellenergia eolica. E anche agli antagonismi di chi vede nei Comuni solo muri di gomma.
Dobbiamo considerare le istituzioni come interlocutori, non avversari, a patto che ci siano condizioni di reciprocit e parit, traccia la strada e pianta paletti Asor Rosa, vecchio leone della sinistra italiana. Chi cerca il dialogo trover il dialogo, gli risponde subito legittimando il neonato coordinamento lassessore regionale allurbanistica Riccardo Conti, protagonista di tanti scontri.
E se lo stesso Asor Rosa propone un programma in 10 punti fatto di mappe integrali degli interventi dissennati, di indagini sui documenti amministrativi che autorizzano gli insediamenti, di strategie preventive con la vigilanza sul territorio, di una manifestazione dimostrativo su qualche luogo simbolo, di incontri col ministero e di un convegno prima dellestate: La Toscana in bilico, dice lo storico. In Toscana in corso un attacco e richiede risposte combattive, dice il presidente nazionale di Italia Nostra Carlo Ripa di Meana, anche lui presente ieri.
Ma quale rapporto avranno i comitati con le associazioni storiche dellambientalismo? Decidano i comitati, dice Ripa di Meana. Siamo pronti ad offrire il nostro supporto, conferma Nicola Caracciolo, il presidente toscano di Italia Nostra che per le torri eoliche propone una autorit sul paesaggio. Quello che non va gi a molti per Legambiente, accusata di dire s alle torri eoliche e di concertare con la Regione. Di dialogare con il potere. E laccusa che fa infuriare il presidente Piero Baronti e il direttore Fausto Ferruzza di Legambiente toscana che, finita la sessione mattutina, se ne vanno. Pur considerando ipoteticamente meritoria liniziativa di Asor Rosa, Ferruzza denuncia cos la deriva settaria e qualunquista: una confusa sommatoria di no ad ogni tipo di impiantistica.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news