LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Cassia bis, la collina della discordia. Il caso delle 15 palazzine ai confini del Parco di Veio.
Paolo Brogi
Corriere della Sera, Roma, 26 marzo 2007

Ambientalisti: Mostruosit

Sono spuntate come funghi allimprovviso sul crinale che sovrasta la Valle del Baccano. il punto in cui la Cassia bis entra nella caldera del Baccano, circondata dall'orlo del cratere di seicentomila anni fa oltre il quale c' l'abitato di Campagnano. Oltre quindici palazzine, alcune gi quasi terminate e altre ancora solo guscio in calcestruzzo: svettano arroganti, a pi piani, rompendo la linea d'orizzonte naturale che appare a chi transita in basso.
Impossibile non vederle, tanto l'impudenza paesaggistica che sottintesa e che assomiglia a un diffuso ecomostro di nuova formazione, colto proprio nel momento in cui germoglia. Accanto, sulla strada, ci sono i cartelli indicatori per gli uffici del Parco di Veio. Che a pochi metri, la colata di cernente sorge subito fuori, evitando di incorrere nei vincoli. Questione di lana caprina: qui Veio, l no. Ecco un problema irrisolto, le zone contigue ai parchi - osserva Vittorio Emiliani, presidente del Comitato per la bellezza -. Sono zone senza tutela, grave. Ed l allora che nascono i problemi. Come queste mostruosit di Campagnano. La bella valle del Baccano ha subito gi un'opera pesante di cementificazione. Ma ora si esagera: non capisco proprio come si possano permettere cubature cos sproporzionate. Il ministro Rutelli ha giustamente posto il problema della difesa del paesaggio. Ecco una situazione di cui occuparsi....
Una vera bruttura - dice il direttore del Parco di Veio, Roberto Sinibaldi -. Quando sono state rilasciate le concessioni edilizie non hanno avuto neanche un minimo di ritegno allontanando un po' dall'orlo del cratere tutto quel cemento. L sotto fino a cinque secoli fa c'era ancora un lago, siamo nell'apparato vulcanico Sabatino, dalla parte di Sacrofano c' il cosiddetto vulcano di Sacrofano, dalla parte opposta ci sono il lago vulcanico di Martignano e poi quello di Bracciano, l'antropizzazione diffusa della zona un dato di fatto, ma finora le aggressioni alla bellezza del paesaggio erano meno vistose. Ora siamo alla sfilata di manufatti tipo Copacabana.
Superato l'orlo del cratere c' Campagnano di Roma, col sindaco (giunta di centro sinistra insediata da pochi mesi) a cui chiedere ragguagli. Enrico Mazzei imbarazzato. Premette che quella zona considerata dal piano regolatore dei primi anni '70 area ad espansione abitativa. Certo, sono palazzine invadenti, ma noi le abbiamo ereditate dalle precedenti amministrazioni quando qua c'era un sindaco di centro destra - spiega Mazzei -. Appena insediati abbiamo comunque fatto quello che ci sembrava necessario: far verificare la situazione dal nostro ufficio tecnico. E i nostri uffici hanno contestato ai costruttori alcune difformit dai progetti, difformit che credo stiano eliminando....
Femando Petrivelli, nuovo presidente del Parco di Veio, obietta: Forse non ancora tutto perduto. L'assessorato all'Urbanistica della Regione ha la possibilit di intervenire. Purtroppo gli amministratori locali non sempre prestano la dovuta attenzione a questi insulti al paesaggio: deturparlo un delitto irrimediabile. Tutto in cos poco tempo. La concessione del giugno 2003, l'inizio lavori del dicembre 2004, la fine lavori prevista per met gennaio del 2008. L'impresa si chiama Monte Cuculo. Una manciata di mesi e la colata di cemento fatta.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news