LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Consulta, no allo spoils system dei dirigenti
ROBERTO MANIA
24 marzo 2007, LA REPUBBLICA

Bocciata la legge Frattini sulla decadenza automatica. Furono cacciati per motivi politici oltre 100 superburocrati. I casi di Lazio e Sicilia

Riforma pensioni, asse sindacati-Rifondazione: aumento volontario dellet




ROMA - No allo spoils system. La Corte costituzionale ha bocciato ieri la norma contenuta nella "riforma Frattini" del 2002 che stabiliva la cessazione automatica degli incarichi dei dirigenti generali della pubblica amministrazione dopo due mesi dallentrata in vigore della legge. Una norma che in questi anni ha provocato una serie di vere e proprie epurazioni nei ministeri, riducendo i margini di autonomia dei dirigenti rispetto alla politica. Sono stati pi di cento i superburocrati rimossi per ragioni sostanzialmente politiche. Ma non pi di una quindicina sono quelli che hanno fatto ricorso e che in teoria potrebbero chiedere di essere reintegrati.
Secondo la Consulta cera un contrasto con i principi costituzionali di imparzialit e del buon andamento della pubblica amministrazione. E dunque ha ricordato che la revoca delle funzioni attribuite ai dirigenti pu essere conseguenza soltanto di una accertata responsabilit dirigenziale in presenza di determinati presupposti e allesito di un procedimento di garanzia.
Con unaltra sentenza la Corte ha anche dichiarato lillegittimit costituzionale di disposizioni analoghe approvate dalla Regione Lazio e della Regione Sicilia e che riguardavano dirigenti di Asl e aziende ospedaliere e di enti regionali.
Un plauso alla decisione dei giudici costituzionali arrivato dallex ministro della Funzione pubblica Franco Bassanini (Ds): Grazie alla Corte costituzionale si torner a legare le valutazioni ai risultati oggettivi dellattivit dirigenziale. Le norme targate Frattini finivano, invece, per mettere alla merc del potere politico i dirigenti.
Bipartisan il commento di Gianni Alemanno (An): Adesso sia il centrodestra che il centrosinistra devono prendere atto di questa nuova situazione rinunciando definitivamente a pratiche di epurazione.
Si surriscalda, invece, il clima intorno alla vicenda delle pensioni, dove va costruendosi un asse tra la sinistra massimalista e i sindacati contro la revisione dei coefficienti e laumento obbligatorio dellet pensionabile. Non si pu pensare di risolvere il problema dello scalone, modificando in peggio i coefficienti di trasformazione, ha tuonato il leader della Cisl, Raffaele Bonanni. In piena sintonia Luigi Angeletti, segretario generale della Uil: Laumento dellet non serve a niente. Laggiornamento dei coefficienti? Questione superata o obsoleta.
Forti della sponda sindacale anche i due partiti della sinistra dalla maggioranza, Pdci e Rifondazione hanno messo i loro paletti, cos che per Palazzo Chigi sar difficile abbandonare lo schema della "doppia concertazione", con i partiti e con le parti sociali. Il dibattito sul sistema previdenziale ha preso una brutta piega, ha voluto far sapere Gianni Pagliarini del Pdci. Mentre per il ministro della Solidariet sociale, Paolo Ferrero (assente allincontro del governo con le parti sociali) linnalzamento dellet pensionabile possibile solo con gli incentivi. rimasta defilata, invece, la componente riformista della maggioranza in attesa, probabilmente, che la trattativa entri nel vivo. Va allattacco lopposizione: Chi vuol uscire esca perch con questo sistema di pensioni c da avere paura, ha detto il vice presidente di Forza Italia, Giulio Tremonti.





news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news