LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Un scrigno prezioso, caro ai Gesuiti
FranCesca Scapinelli
Il Giornale (Roma) 21/03/2007

E' il palazzo del Collegio Romano, sede del ministero i Beni e le attivit culturali, la star romana della Festa di primavera targata Fai (Fondo per l'ambiente italiano) in programma sabato e domenica: una manifestazione che si ripete da 15 anni, sempre nel primo fine settimana di primavera. Il complesso compreso tra piazza Sant'Ignazio e piazza del Collegio Romano, normalmente
chiuso al pubblico, aprir le sue porte ai visitatori dalle 9.30 alle 18 e mostrer locali di straordinario interesse
storico-artistico come la celebre biblioteca della Crociera e la annessa sala di lettura, con le scaffalature del Seicento. Sar possibile ammirare la statua di Gregorio XI-II Boncompagni, sotto il cui pontificato, nel 1584, il Collegio fu inaugurato e di cui si nota lo stemma raffigurante un drago sia sui portali d'accesso che al centro dei rosoni sulla volta della Crociera. Del Collegio* voluto da Ignazio di Loyola come luogo di formazione dei gesuiti, sul modello del parigino College du Roi, sar visitabile anche
l'osservatorio meteorologico con lo storico Ufficio di Meteorologia e geodinamica, con ingresso da via del Carovita, e la parte compresa tra l'abside di Sant'Ignazio e la biblioteca Maior, ovvero il liceo Ennio Quirino Visconti, orimo liceo pubblico dell'Itala unita. Del Visconti si ammireranno il cortile circondato da un quadriportico a loggiato con doppio ordine di archi, la biblioteca e il museo kirkeriano, cio di quell'Angelo Kirker cui si deve la prima collezione di strumenti di astronomia, meteorologia e geodinamica delTosservatorio astronomico. L'iniziativa del Fai, nata per regalare a tutti uno sguardo pi attento sulle bellezze naturali e monumentali del Paese, aprir anche altri siti di solito inaccessibili: il cinquecentesco palazzo del Collegio Nazareno e il museo mineralogico, in largo del Nazareno, e il palazzo sede del ministero della Marina, esempio di architettura novecentesca fedele ai valori del classicismo. Infine, ci si potr inoltrare nella
cripta dei SS. Luca e Martina, nell'omonima chiesa di
via della Curia, dove conservato un altare progettato da Pietro da Cortona; oppure, si entrer nel seicentesco palazzo Boncompagni Corcos a Monte Giordano, eretto dalla storica famiglia ebraica Corcos. Numerosi anche i beni aperti fuori Roma (ad esempio Villa Gregoriana a Tivoli) e nelle altre province del Lazio. Contribuiranno ad assicurare la riuscita della due giorni circa settemila volontari in tutta Italia e un migliaio di
volontari della Protezione Civile. Come di consueto, i visitatori saranno aiutati da guide speciali: gli apprendisti
Ciceroni, studenti che illustreranno aspetti storico-artistici dei monumenti.
Nuova l'iniziativa Fai la-prova che, a 5 euro, consente di provare l'esperienza di far parte del Fai.



news

23-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 agosto 2019

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news