LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Dopo trent'anni di abbandono salvano i Bagni di De Chirico
SILVIA CRIVELLA
Libero 21/03/2007

L'hanno deturpata, sfregiata, danneggiata. Adesso, dopo lunghe discussioni e intoppi per tentare di restituirla agli antichi splendori, la Fontana di Giorgio De Chirico, o pi correttamente la scultura "I bagni misteriosi", verr finalmente restaurata. A presentare i nuovi lavori, con tutti gli onori, al Salone di Ferrara, domani alle 14, ci sar l'assessore alla cultura Vittorio Sgarbi e il responsabile del progetto, Gianfranco Mingardi. Ho scelto il mio restauratore personale preannuncia fieramente Sgarbi. Almeno di lui mi fido e grazie a lui abbiamo ottenuto un preventivo notevolmente basso. In aiuto ci venuto anche uno sponsor privato. Sulle cifre l'assessore fa il misterioso, non si sbottona: Tutti vogliono sapere i costi. Non dico niente. Sveler tutto domani dice. Se no che senso ha fare la conferenza? Domani sanciremo tutto ufficialmente".
Il complesso scultoreo, ideato da De Chirico e realizzato nel 1973 in occasione della mostra presso la Triennale di Milano "ContattoArteCitt", nel corso degli anni stato vittima di intemperie e, ancor peggio, di atti vandalici che ne hanno compromesso la struttura originaria, situata all'esterno del Parco Sempione e costituita da una vasca di 140 metri quadrati in calcestruzzo con il bordo in blocchi di pietra di Vicenza. Sul fondo si vedono ancora le tracce di pittura gialla, stese in modo da simulare delle onde e, alsello di pietra rappresentano i personaggi: il bagnante, il nuotatore, il cigno, il trampolino, il pesce, il sole la cabina e la palla. In origine avrebbe dovuto rimanere l solo per la durata dell'esposizione. Mentre tutte le altre opere vennero rimosse, la Fontana entr a far parte del patrimonio cittadino.
Purtroppo i materiali delicati e le condizioni ambientali non hanno favorito la buona conservazione dei Bagni Misteriosi. Gli atti vandalici da parte dei frequentatori del parco, poi, non sono mancati: dalla rottura dell'arto del Nuotatore a quella
del collo del Cigno. Le figure del Nuotatore e del Bagnante al momento si trovano all'interno della Triennale, separati, dopo il primo intervento di manutenzione del 1997, dal complesso voluto da De Chirico.
Gi l'anno scorso l'assessore alla Cultura Vittorio Sgarbi aveva promesso: Il restauro partir. E cos stato. I dettagli verranno esposti domani a Ferrara, nel corso di una tavola rotonda che aprir il Salone del Restauro. I lavori devono partire subito sostiene. Se fossi io il restauratore ci metterei 4/5 mesi, bisogna vedere quanto dureranno. Comunque, l'opera torner alla sua composizione e colorazione originarie. Per l'occasione ho convocato anche Giulio Macchi, che insieme a De Chirico cur quella mostra del 1973. Adesso anziano, ma ci tenevo alla sua presenza, molto significativa.
L'intervento si preannuncia impegnativo: dalla rimozione dei depositi superficiali a quella delle stuccature di restauri precedenti alteratesi, dalla pulitura delle superfici con impacchi di polpa di cellulosa e ammonio bicarbonato ai trattamenti con applicazione di sostanze biocide per la disinfestazione e prevenzione da attacchi biologici. Inoltre, il restauro prevede un trattamento consolidante dei fenomeni di decoesione dei materiali costitutivi e il risarcimento delle parti mancanti e delle lacune con impasto composto da inerti analoghi a quelli originali, oltre alla stesura del protettivo finale.
Gi. Perch, posta l'opera al sicuro dalle gringie dei vandali nel recinto della Triennale, il problema del futuro saranno le intemperie. Bisogner decidere se coprire I Bagni Misteriosi con una tettoia o lasciarla all'aperto in attesa del prossimo restauro.



news

15-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news