LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

I comuni limitano superfici e tempi
Marco Laudonio
Il Sole 24 Ore Edilizia&Territorio 21/03/2007

Le sponsorizzazioni dei restauri sono state disciplinate dal cosiddetto codice Urbani dei Beni culturali (Dlgs 42/2004) che all'articolo 120 prevede i contratti di sponsorizzazione. Solo quattro le Regioni che hanno previsto una normativa specifica: l'Emilia Romagna, la Campania, l'Abruzzo e la Valle d'Aosta. La legge regionale 16/2002 dell'Emilia Romagna detta le norme per il recupero degli edifici storico-artistici e la promozione della qualit architettonica e paesaggistica del territorio e all'articolo 7 prevede l'assegnazione di contributi regionali per gli interventi di restauro. Il comma 3 prevede la sponsorizzazione, che deve avere il via libera della Giunta regionale, con il cofinanziamento degli interventi da parte di soggetti privati, prevedendo forme di pubblicit della sponsorizzazione dei lavori. Simile la legge 26/2002 della Campania per la valorizzazione dei centri storici, L'articolo 5, comma 13, stabilisce che la Giunta regionale promuove intese e stipula convenzioni per la valorizzazione del patrimonio artistico (...) e la promozione della sponsorizzazione di beni da riqualificare. La prima Regione a recepire le indicazioni del codice Urbani stata l'Abruzzo con la legge 19/2005 (Norme
3er la costituzione dei Consorzi dei beni culturali, delega di funzioni regionali). L'articolo 3 specifica come i Consorzi dei beni culturali sono altres competenti a stipulare i contratti di sponsorizzazione, di cui all'art. 120 del Dlgs 42/2004, elativi alla progettazione o all'at- immagini dei prodotti, si pu solo tuazione di iniziative nel campo della valorizzazione dei beni culturali. I consorzi gi costituiti sono quelli dell'Aquila e di Teramo. La legge 19/2005 della Valle d'Aosta ha modificato la legge regionale in materia di lavori pubblici del 1996, inserendo l'articolo 44-quaterdecies sui contratti di sponsorizzazione e contratti misti. Per gli scavi archeologici e i restauri a cura dello sponsor le prescrizioni si applicano solo per la qualificazione dei progettisti e dei soggetti esecutori, demandando all'assessorato ai beni culturali le prescrizioni per la progettazione, l'esecuzione delle opere e la direzione dei lavori.
A livello comunale la disciplina delle sponsorizzazioni si limita alla regolamentazione delle maxiaffissioni pubblicitarie. Milano stata la prima citt a prevederle sui ponteggi di cantiere per finanziare i lavori, nel 1994. Le ultime modifiche del regolamento sulle affissioni sono del 2000: per le maxiaffissioni non ci sono limiti di superficie e possono superare la durata dei cantieri. A Firenze dal 2005 le regole sono molto severe: una delibera ha previsto il divieto di pubblicit sui ponteggi di Palazzo Vecchio, del Battistero, del Duomo e del Loggiato degli Uffizi. Sugli altri edifici la cartellonistica ridotta dal 20 all'8% della superficie totale del ponteggio, o del perimetro della recinzione. Sono vietate le immagini dei prodotti, si pu solo
pubblicare la ragione sociale o il nome dello sponsor. A Bologna da gennaio l'imposta per la pubblicit ridotta sino al 90% per chi ha stipulato un contratto di sponsorizzazione. Le pubblicit non possono superare la durata dei lavori. A Roma il regolamento sulle affissioni stato approvato dal Consiglio comunale nell'aprile 2006. La pubblicit sui ponteggi di cantiere ammessa su una superficie non superiore al 15% del fronte espositivo, mentre il resto dei teli deve riprodurre la facciata dell'immobile. La durata dell'affissione non pu superare quella del cronopro-gramma dei lavori di restauro. Il ministero dei Beni culturali dopo la pubblicazione del codice tent di favorire l'accordo su una normativa unitaria del settore - spiega il Sovrintendente regionale del Lazio, Luciano Marchetti - con un tavolo con le sovrintendenze e l'Anci, ma poi i lavori si sono bloccati. Dopo l'arrivo del ministro Rutelli si sta ripartendo. Il futuro delle sponsorizzazioni legato alle affissioni, che danno maggiore visibilit agli sponsor che pagano i restauri e consentono di recuperare fondi, ma va evitata la deregulation, o i lavori saranno un pretesto per le affissioni.



news

14-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 14 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news