LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L'assalto a Castel Sant'Angelo tra bancarelle, tavolini e cabaret
Wanda Cuseo
Repubblica - cronaca Roma, 12/08/2003

Assediato, come succede, prima o poi, a tutti i castelli che si rispettino. Ma da un esercito di turisti stranieri e cittadini romani. Ad attirarli, due manifestazioni, tante bancarelle e un solarium. Quest'estate Castel Sant'Angelo stato preso d'assalto. Affollato anche il ponte che dal Lungotevere porta alla fortezza, I teli degli ambulanti con sopra borse, cinte o cd segnano il percorso fino al monumento. E all'entrata, gi dalle nove di sera, una lunga fila per visitare il castello. Fino al 10 agosto, infatti, la manifestazione "Sulle terrazze di Castel Sant'Angelo" ha aperto la fortezza al pubblico per visitarla, ascoltare musica, assistere a spettacoli o soltanto cenare sui bastioni. "Touristvillage", invece, fino al 24 agosto, anima l'area di Lungotevere di Castello con zone ristoro, stand di artigianato, spettacoli e cabaret. Sulle rive del fiume, infine, nella banchina del Lungoripa, un solarium con piscina per il fitness.

1 pi contenti dell'assalto al castello sono i turisti. Susan, 27anni, arriva dall'Inghilterra ed rimasta affascinata dalle canzoni, i ristoranti e le botteghe, proprio accanto all'antico monumento. Soddisfatti anche molti romani. bello vivere i tesori artistici della citt anche nei momenti di svago, affermano concordi. Meno felice chi risiede nei dintorni: Quest'estate la zona stata invasa afferma Andrea che da 35 anni vive nel quartiere e non credo che la presenza di tutta questa gente sia un bene per il monumento.

Criticata soprattutto la manifestazione "Sulle terrazze di Castel Sant'Angelo", appena conclusa. Nel museo si svolta un'attivit impropria afferma Ruggero Pentrella, ispettore centrale del ministero per i Beni culturali sulle terrazze, poi, c'erano tavolini, ma per la sicurezza dei visitatori sarebbero dovute restare libere. Francesco Tamburella, responsabile della Marconet, la societ che con il patrocinio del ministro ha organizzato la manifestazione, assicura che per chi entrato nel castello non c'erano pericoli: Non potevano accedere pi 3500 persone e per due volte abbiamo chiuso i cancelli. E tutto avvenuto nel rispetto del monumento, ricreando all'interno spettacoli ispirati alla tradizione della fortezza, senza essere invasivi. Anche il ristorante serviva solo piatti freddi per evitare i vapori delle cucine.

Tutto in regola anche dal punto di vista della legge, assicura Claudio Strinati, sovrintendente ai Beni cuturali. stata la Marconet a presentarci il progetto, inserito in un contratto tra amministrazione e societ. Cos non abbiamo dovuto bandire una gara per assegnare gli spazi della manifestazione, come facciamo nel caso in cui l'iniziativa parta dal ministero. Ma per decidere se ripetere l'esperienza bisogner fare un bilancio dei giudizi di visitatori e cittadini.

La manifestazione piaciuta ad Anna, 20 anni, che studia Lettere alla Sapienza. Quest'anno al Castello mancava solo una cosa: "Invito alla lettura". La sovrintendenza archeologica e il Municipio, infatti, hanno deciso di riservare alle passeggiate la zona dei giardini, che da 13 anni era dedicata ai libri. un'area monumentale spiega Roberto Vernarelli, presidente del Municipio e non pu essere usata per le manifestazioni.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news