LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

L'Italia non in vendita
La nuova ecologia 14/12/2002

Sono state numerose, questa mattina, le manifestazioni che lungo lo Stivale hanno portato in piazza la crescente indignazione degli italiani di fronte all'ipotesi che tanta parte dei beni del patrimonio pubblico vengano venduti ai privati.



assurdo vendere i beni di famiglia ed ancora pi assurdo farlo per pagare opere inutili come il ponte sullo Stretto o la Livorno-Civitavecchia, le megaopere del ministro Lunardi. Cos Ermete Realacci, presidente di Legambiente, spiega il senso della giornata di mobilitazione nazionale promossa da Legambiente da Trieste a Capo D'Orlando, da Giannutri a Brindisi. Del resto - spiega Realacci - se l'identit di un popolo cresce e viene alimentata dal patrimonio pubblico, venderlo equivale a vendere non solo un pezzo di paese, ma anche un po' della propria identit, del proprio senso di comunit. Ecco perch l'Italia non in vendita!.



Battitori d'asta e agenti immobiliari pronti a vendere al miglior offerente i monumenti a rischio. Legambiente ha scelto di mostrare cos il suo dissenso e la sua preoccupazione verso quelle politiche, nazionali e locali, che mettono a sacco il Paese. Con mobilitazioni che hanno coinvolto anche l'Arci, i Social forum, tanti comitati di cittadini e singole persone.



A Roma i volontari dell'associazione del Cigno hanno inscenato, sotto il ministero delle Finanze, un'asta con tanto di banditore e riproduzioni dei beni in vendita, per piazzare sul mercato i principali monumenti e beni naturali (dal Colosseo ad Alba Fucens). E a Napoli storici dell'arte professionisti, vestendo i panni di agenti immobiliari hanno guidato potenziali acquirenti nella Certosa di San Martino. Centinaia i partecipanti al sit-in in Abruzzo ad Alba Fucens, sito archeologico preromanico del quale si teme la privatizzazione. Grande successo anche a Capo D'Orlando (Palermo) dove Legambiente e vari comitati cittadini si oppongono alla vendita dello storico faro simbolo della cittadina.



Ma non c' solo la Patrimonio Spa nell'obiettivo dell'associazione ambientalista. A Varese si manifesta a contro l'ennesimo scellerato progetto di interrare un tratto dell'Olona, come se le ultime alluvioni non significassero niente. Grande manifestazione a Desenzano per denunciare i progetti che vogliono tappezzare di villette a schiera le colline attorno al lago di Garda. A Milano appuntamento all'Ippodromo di San Siro, contro il rischio che venga venduto, parcellizzato e riempito di cemento. A Verona Legambiente presidia il forte Santa Sofia, uno dei forti asburgici che dominano la collina e che stato gi inserito nell'elenco dei beni del Ministero della Difesa pronto ad essere messo all'asta.



Si sfila poi a Trieste contro la ferriera di Servole che avvelena la citt e continuer a farlo fino al 2009, per lasciare poi il posto ad una centrale elettrica. Manifestazione e dibattito a Comacchio per fermare il progetto di un villaggio turistico da 2.500 ospiti nel Parco del Delta del Po. Sit-in ad Arezzo sotto il Palazzo delle Statue. Ancora manifestazioni a Giannutri, contro la vendita del Faro, a Sartenano (SI) per impedire lo scempio del patrimonio faunistico che, anch'esso, potrebbe passare nelle mani della Patrimonio spa, a Narni, contro la nuova mega centrale elettrica.



Presidio e corteo in bici a Latina per scongiurare la vendita dell'area del poligono di Torre Astura. A Brindisi si scende in piazza contro il pericoloso progetto di rigassificatore che si vorrebbe inserito nella gi pericolosa area portuale. Gallipoli sfila contro la svendita dell'Isola di S.Andrea, Molfetta per scongiurare la realizzazione di un albergo con piscine, bungalow e parcheggi all'interno di un'oasi faunistica. In Sicilia cortei ad Agrigento e Siracusa contro l'alienazione del patrimonio artistico. Incontro pubblico a Cagliari per scongiurare l'ampliamento della base americana alla Maddalena e la concessione ai militari di nuovi spazi nel porto canale di Cagliari. E poi ancora manifestazioni, incontri pubblici, dibattiti a Venezia, Ravenna, Palermo, Messina, Matera, Reggio Emilia, Foggia, Bari e altri ancora.

14 dicembre 2002

http://www.lanuovaecologia.it/iniziative/campagne/771.php


news

02-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 2 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news