LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sentinelle a guardia di cinque basiliche
Ennio Macconi
La Nazione cronaca Firenze, 05/08/2003

I controlli evidentemente servono. Dal 1 di agosto i vigili urbani fanno servizio anche davanti a Santa Croce e alla Santissima Annunziata. Dunque vuoi dire che la presenza delle divise un deterrente all'anarchia dei comportamenti sguaiati, un argine all'ignoranza, un ostacolo in pi per i deficienti, che dopo aver bevuto le loro bottiglie finiscono qualche volta anche per volarle per l'aria, o per altri che scambiano i muri esterni di Santa Maria Novella per latrine. Forse che la violenta (in senso verbale) uscita di monsignor Timothy Verdon, affiancato da priori e custodi delle cinque principali chiese fiorentine contro il Comune, accusato di non far rispettare sagrati, chiese e basiliche, servita a qualcosa? Francamente la possibilit che la sparata, lanciata marted 29 luglio e l'arrivo dei vigili davanti a Santa Croce e Santissima Annunziata dal 1 agosto siano in qualche modo l'una, causa dell'altro, non proprio fuori luogo. Ma tant': le cinque principali chiese fiorentine sono oggi ufficialmente tenute sotto controllo dalla polizia municipale. Oltre alle due gi ricordate, ci sono ancora Santo Spirito, Santa Maria Novella e il Duomo. Ieri mattina, insieme all'assessore Graziano Cioni, questa volta in qualit di titolare della delega sulla polizia
municipale, siamo andati a vedere l'effetto che fa, dopo le accuse sul degrado, lo sporco, l'offesa alla sacralit dei luoghi, che verrebbe prodotta proprio dall'incuria di Palazzo Vecchio (tutte accuse, come si sa, puntualmente respinte dal sindaco Domenici). Un giro senza preavviso fatto da mezzogiorno alle 13,30, toccando tutte e 5 le chiese della discordia. I vigili urbani in servizio
ci sono: due per ciascuna, dalle 8 alle 12,30, e dalle 14 alle 19,30. In totale sono 20 quelli impegnati ogni giorno nel servizio, mentre dalle 20 in poi il numero cala a 10, alcuni in servizio mobile, altri che stazionano fissi, come in Santo Spirito e al Duomo. Ieri, oltre ai vigili, abbiamo visto altre divise (quelle dei carabinieri - due auto) solo in piazza Santissima Annunziata. A mezzogiorno davanti al Duomo c' una discreta folla di turisti. C' chi aspetta in fila di entrare in Duomo, al di l dei cordoni che transennano un percorso; e ci sono tanti, come sempre, seduti per terra sui gradini. Sporco? Due bottiglie vuote di plastica al lato del portone di destra, un pacchetto vuoto di Philipp Morris all'altro angolo e un sacchetto bianco che svolazza. Pi, qua e l, qualche cicca spenta, qualche cartaccia. Poteva essere peggio, anzi, francamente non si pu gridare allo schifo. A dare il senso del bivacco poco simpatico, per, sono sicuramente le decine di turisti seduti sui gradini. Oltre tutto chi in pantaloncini, chi a torso nudo, chi vestito praticamente da spiaggia. Il vigile che in servizio ne fa alzare alcuni, ma altri arrivano e si risiedono. Non c' nessuno del Duomo, n un custode, n altri. Forse se si mettessero delle cordicelle, se in qualche modo si delimitassero gradini e sagrato, questa storia del sedersi ovunque, con gente che poi ne approfitta per farsi fuori un panino, bere una bottiglia e sdraiarsi quasi, per riposare la schiena, finirebbe. E' vero anche che i due cestini ai lati della piazza sono stracolmi di rifiuti, quasi tutti bottiglie e bottigliette vuote di plastica. Andrebbero vuotati pi spesso, non c' dubbio. In Santa Croce lo scenario praticamente lo stesso: gradini della basilica non indecenti, nessun bivacco, ma tanta gente a sedere anche qui. A Sante Spirito, rigorosamente con i portoni chiusi, colpisce la quantit di erba, quasi un tappeto che nata e ben cresciuta alla destra della facciata, sul camminamento che circonda la chiesa. Perch nessuno la toglie? Santa Maria Novella, ormai dopo le 13, deserta, ma pulita. Pulita sul sagrato; pulita accanto ai locali del n. 17, l'ex ambulatorio dove l'assessore Cioni conferma che verr presto aperto un posto fisso della polizia municipale. Solo un angolo, qualche metro pi in l, chiaramente corroso dall'urina (e l'odore si sente senza problemi). Nel pomeriggio, trae le 15.30 e le 17, da soli, ripetiamo il giro: stesse chiese; stesse scene. Tutte bugie le denunce del monsignore e dell'Arcidiocesi? La verit che anche il degrado ha i suoi orari: la sera, probabilmente; o meglio la notte peggio. E neanche il caldo, davvero impossibile, pu tener lontano questi problemi. Se come dice il comandante dei vigili Alessandro Bartolini, dalla primavere scorsa che si sono rafforzati i servizi davanti alle chiese, una ragione ci deve pur essere stata. La stessa che ha fatto ampliare il servizio anche a Santa Croce e Santissima Annunziata. Ma il sospetto, nostro, che i vigili, se ci sono, devono esserci sul serio. Qualcuno sporca? A decine s siedono per terra? C' chi mangia o peggio ancora? Qualche parola decisa, se non basta un invito e, anche, qualche multa, perch no? Gli ordini sono di multare risponde il comandante Bartolini. Vedremo, siamo curiosi di leggere le prime statistiche, se ci saranno. La filosofia giusta? - dice l'assessore Cioni -Coniugare il rispetto delle regole della convivenza, con quelle dell'accoglienza.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news