LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

In sintesi
Maria Serena Palieri
lUnit, 03/08/2003

Si chiama Arcus s.p.a., acronimo che sta per Arte, Cultura e Spettacolo, la societ che nasce per gestire la quota del 3% della spesa pubblica per le infrastrutture destinata ai beni culturali in base all'articolo 60 della Finanziaria 2002. Insomma, per gestire quel famoso tre per cento, pedaggio che la realizzazione delle Grandi Opere dovr pagare al nostro patrimonio storico-artistico-ambientale: la conquista che il ministro Urbani in questi mesi ha rivendicato con chiunque l'accusasse di farsi scippare imbelle, dal suo collega Tremonti, la ragione sociale del suo ministero, i beni, appunto. Il 30 luglio la Commissione Cultura della Camera ha approvato, con il la dell'opposizione, in sede deliberante - cio con procedura che non richiede il successivo passaggio in aula - il testo di cui parliamo in questa pagina. Ora la legge al nuovo esame della commissione Cultura del Senato. Perch, appunto, da l che il testo esaminato alla Camera proveniva. Il testo arrivato da Palazzo Madama a Montecitorio prevedeva che la Arcus s.p.a. s'interessasse, oltrech di restauro e valorizzazione, anche di tutela e gestione dei beni in elenco. Questo il passaggio principale che alla Camera stato emendato. Emendamento considerato strategico dall'opposizione ( sulla possibilit che siano o no i privati a tutelare e gestire i beni che appartengono alla collettivit, che in corso il colossale braccio di ferro cominciato con la nascita di Patrimonio s.p.a.). Ed il motivo per cui l'opposizione ha, poi, acconsentito alla procedura d'urgenza. Quanto all'elenco dei beni cui sono destinati i 153,5 milioni di euro distribuiti in un triennio, ci sono alcuni capitoli forti: gli Archivi di Stato (a rischio di chiusura, in sofferenza economica tale, nei mesi scorsi, da non poter pagare acqua e luce), il restauro delle ville Venete, Vesuviane e Tuscolane. Altro punto considerato positivo dall'opposizione. Per il resto, a leggere l'elenco, non si sfugge alla sensazione del finanziamento clientelare a pioggia: soldi per palazzi e mura storiche, s, ma anche per mercati comunali e velodromi, un po' qua un po' l da Nord a Sud della penisola.

Anche per Arcus s.p.a. manca una regia da parte del ministero dei Beni Culturali? S. Mentre, per converso, va avanti alla grande l'operazione gestita dal ministero dell'Economia. Dopo l'ondata di proteste suscitata in Italia, ma anche in sede internazionale, il progetto di Tremonti sta procedendo in modo meno chiassoso. Ultimi capitoli: la Patrimonio s.p.a, la societ cui il Tesoro ha conferito l'incarico di valorizzare e vendere i beni demaniali scavalcando il ministero dei Beni Culturali, il 21 maggio - ha rimarcato di recente Salvatore Settis - ha lanciato un fondo immobiliare di un miliardo di euro, da gestirsi attraverso una societ in via di selezione; e, sempre a inizio estate, nata la Dike Aedifica s.p.a., altra societ controllata da Patrimonio s.p.a., che ha il compito di finanziare la costruzione di nuove carceri dismettendo quelle ospitate in edifici storici.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news