LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

All'architettura doc incentivi dallo Stato
Danilo Maestosi
Il Messaggero 26/07/2003

FINALMENTE una boccata d'ossigeno per l’architettura italiana, che continua a stagnare nella palude di una perenne crisi d'identit: poche commesse pubbliche e dunque poche possibilit di emergere, le universit chiuse a riccio. Arriva questa ventata da un disegno di legge, concertato dal ministero della Cultura d'intesa con quello delle Infrastrutture, e approvato ieri dal Consiglio dei ministri. Non ancora una. legge operante dunque, perch per entrare in vigore dovr percorrere altre tappe e affrontare altri eventuali ritocchi in Parlamento. Ma una definizione d'orizzonte che rimette al centro della scena il problema della qualit architettonica e offre importanti bussole ai futuri interventi di Regioni e Comuni.
La nuova normativa elaborata dal ministro Giuliano Urbani rimette mano a un precedente progetto, presentato nella scorsa legislatura dal suo predecessore Giovanna Melandri, orientandolo su una nuova rotta. Per proteggere e promuovere l'architettura d'autore lo strumento non pi l'obbligo o il vincolo ma un mirato sistema di incentivi.
Il vero motore l'istituzione di un fondo, attivato con un primo stanziamento di otto miliardi, che servir in primo luogo ad alimentare concorsi pubblici di architettura sia per le grandi infrastrutture, che per le opere realizzate dagli enti locali. La speranza di contenere al minimo il meccanismo degli appalti diretti, che ha riempito l'Italia di edifici, impianti malfatti e di devastante impatto su ambiente e paesaggio. Dallo stesso serbatoio potranno attingere anche le universit per raccogliere, archiviare e mettere in mostra la produzione passata e futura dei nostri architetti. Colmando cos un vuoto reso evidente dalla dispersione dei fondi dei grandi maestri e dalla mancanza di un museo riservato all'architettura: il primo dovrebbe entrare in funzione dal '96 nel centro d'arte contemporanea in costruzione in via Guido Reni.
La seconda novit del decreto Urbani rappresentata dai cambiamenti introdotti per la tutela del diritto d'autore. Non sar pi necessario per preservare un edificio firmato, attendere, come avviene adesso, che siano trascorsi cinquant'anni o che il suo autore ne reclami di propria iniziativa il valore. Attraverso le soprintendenze - spiega Pio Baldi, l'architetto che guida la direzione di settore del Ministero — potremo attivarci autonomamente, concedendo ad un'opera che riteniamo degna un riconoscimento di qualit. Attestato di cui i comuni potranno avvalersi per ottenere contributi per la manutenzione. E che potr essere revocato in caso di manomissioni. Avessimo avuto queste leve, chiss quante stupende stazioni e uffici degli anni 30 o del dopoguerra avremmo potuto salvare da scempi e devastazioni. Ma per le opere pi recenti lo scudo dovrebbe funzionare, mettendo al sicuro gioielli che oggi non hanno difesa, come il municipio di Fiumicino di Anselmi, l'Auditorium di Renzo Piano, la moschea di Portoghesi. Altrettanto importante mi sembra ripristinare la pratica dei concorsi. Negli ultimi cinque anni se ne sono fatti molti e tutti o quasi sono arrivati al cantiere, rompendo una inerzia di quasi mezzo secolo. E incoraggiando giovani e talenti emergenti a scendere in campo.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news