LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Apre il grande Museo nazionale della Moda
Valeria Chichi
Il Tempo 22/7/2003

La moda italiana? Un pezzo da Museo. Dopo aver sfilato sulle passerelle di tutto il mondo l'italian fashion merita un museo tutto per se. Se ne discute in Parlamento, dove la proposta, Istituzione del Museo della moda italiana, ha dato un bel da fare all'on. Santanch, una dei cofirmatari del Testo Unico, ma se tutto va bene, con l'approvazione in commissione cultura in sede legislativa, diventer legge, ad un soffio dalla chiusura della Camera dei Deputati per la pausa estiva. La moda, vanto nazionale, vai bene un ultimo onorevole sforzo prima delle ferie.

Il mio interesse quello di creare un sistema museale che metta in risalto la moda, eccellenza del nostro Paese, - spiega l'onorevole Daniela Santanch - un'iniziativa che va al di sopra di ogni appartenenza politica.

Il sistema museale della moda e del costume italiani, sar organizzato come una rete di strutture museali ed espositive nei settori della moda del costume e dei prodotti tessili. Sotto la vigilanza del Ministero per i beni e le attivit culturali, il polo museale avr sede a Milano, ma comprender le strutture gi esistenti della Galleria del costume di Palazzo Pitti a Firenze, e del museo nazionale della seta di Como, strutture a cui verranno destinati gi nel 2003 3.000,000 di euro, per la realizzazione e l'adeguamento.

A testo approvato, gli apporti provenienti da altre regioni alla tradizione italiana nei campi della moda, del costume e dei prodotti tessili saranno i benvenuti, e ci sar per loro la possibilit di associarsi alla mega struttura. Ma gi in commissione cultura della Camera fioccano gli emendamenti: sgomitano tra gli altri, per figurare nell'ambito progetto, il Museo del tessuto di Prato, quello tessile di Busto Arsizio, il Museo del Villino Boncompagni, della Fondazione Fontana di Roma, il Museo di Palazzo Mocenigo della moda e del costume d Venezia e quello dei Fratelli Versace di Reggio Calabria.

Oggi si riunir il comitato ristretto della commissione per l'esame degli emendamenti, che saranno votati nella stessa giornata dalla Commissione in sede plenaria.
Milano riconosciuta a livello mondiale come la citt della moda, quindi deve essere deputata a sede del Museo della moda italiana - ha sottolineato Daniela Santanch nell' introduzione alla sua proposta di legge - il mondo ha oggi pi che mai bisogno di essere credibile, non solo nel business, ma anche nell'immagine a livello internazionale. Nel mondo l'immagine importante, il vero mezzo per comunicare oggi, quindi realizzare il primo vero museo della moda - ha continuato l'onorevole di AN - sarebbe un gesto significativo e importante per Milano e l'Italia, ed assolutamente indispensabile che questo luogo sia attivo, pieno di eventi, mostre, incontri, e che diventi un vera luogo "culto" di riferimento internazionale per l'informazione sulla moda, l'immagine e tutto quello che ruota attorno ad essa.

Il sistema museale dovrebbe raccogliere e conservare opere della storia della moda e del costume, e con essa il patrimonio strumentale e documentale della storia dei prodotti tessili, incrementando attraverso acquisti, scambi e prestiti con altri musei del mondo, le collezioni esistenti. Nella proposta su tavolo della Camera, prevista anche l'istituzione di borse di studio a favore di studenti e giovani impegnati nel settore moda. Per realizzare tutto ci, si attende solo il si della Commissione.

L'accordo dovrebbe essere stato raggiunto - conclude l'onorevole -speriamo che su questo punto, si riesca a mettere d'accordo maggioranza e opposizione e che domani (oggi n.d.r.) la proposta di legge passi.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news