LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Collocazione del Ratto Sabine, al via monitoraggio
CulturalWeb, 15/07/2003

2 anni campionature per decidere se lasciare esterno monumento partir domani la prima delle quattro campagne di monitoraggio sul Ratto delle Sabine, il capolavoro marmoreo del Giambologna collocato nella Loggia dei Lanzi, in Piazza Signoria a Firenze.

Due anni, si precisa in una nota del soprintendente del Polo museale fiorentino Antonio Paolucci e del direttore dell'Icvbc-Cnr Mauro Matteini, la durata prevista delle campionature il cui esito far decidere se lasciare il monumento dove si trova, dopo essere stato trattato con idonei protettivi, o ricoverarlo all'interno, probabilmente nella Galleria dell'Accademia, in un ambiente protetto dall'aggressione atmosferica. La prima campagna di monitoraggio sar effettuata fra domani, gioved e venerd. Le altre seguiranno a distanza di sei mesi, un anno, due anni. Nel corso di tutta l'operazione verranno misurati parametri quali la rugosit della superficie, il colore, la microgeometria della superficie con riprese macro in luce radente, la capacit di assorbimento dell'acqua, natura e quantit delle polveri di deposito, la composizione dei protettivi. Le misure verranno effettuate in 4 aree-campione, met delle quali sono state trattate con protettivi che, se risulteranno idonei, dovranno essere applicati sull' intera statua. Al di l del fatto contingente, stato spiegato, il progetto si configura come una esperienza-pilota di grande significato, un modello di riferimento per le complesse e difficili decisioni che gli organi di tutela devono sempre pi spesso assumere per la conservazione del patrimonio all'esterno, esposto a un rischio di degrado sempre maggiore. Paolucci ha incaricato l'istituto del Cnr per la Conservazione e la valorizzazione dei beni culturali (Icvbc) di fornire, in tempo congruo, due anni appunto, elementi oggettivi per una decisione definitiva sulla collocazione del monumento - sulla cui sistemazione i pareri degli esperti non sono del tutto unanimi - il cui ultimo restauro si completato meno di due anni fa. Matteini, che coordina l'operazione, si sta avvalendo del parere di due esperti del settore, Giovanna Alessandrini di Milano e Lorenzo Lazzarini di Venezia, e ha formato un gruppo di studio di cui fanno parte anche l' Istituto nazionale di ottica, i dipartimenti di chimica dell' Universit di Firenze e di Perugia e l' istituto Cnr-Isti.



news

10-08-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 agosto 2020

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news