LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Un recupero pensando al passato
Elisabetta Soglio
Corriere della Sera cronacaMilano 13/7/2003

Affori come tanti anni fa. L'architetto Paolo Favole, che ha vinto il concorso per la sistemazione di piazza Santa Giustina e dei viali limitrofi, prima di disegnare andato a rivedersi libri e tavole di quando Affori era municipio autonomo. E ha cercato di imitare quanto pi possibile. Ad esempio: gli abitanti pi anziani si sono ritrovati il viale prospettico di villa Litta, con la camminata centrale e un doppio filare di alberi al fianco. Per chiudere, invece della cancellata classica stata messa una vetrata: in questo modo, anche di sera si pu passare da qui e godersi il panorama della Villa, del parco e della fontana messa di nuovo, grazie alle luci basse che illuminano il vialetto.

Gran lavoro anche su viale Affori. Via i marciapiedi, per mettere tutto allo stesso livello, nuovo pavimento, alberi e traffico a senso unico seguendo un percorso sinuoso: quello che in molte capitali europee chiamano woonerf e che costringe le auto a ridurre la velocit. Di qui si arriva in piazza Santa Giustina: quella che era utilizzata come un parcheggio, con tanto di posti auto segnati sulla pavimentazione. Ora, ripercorrendo il disegno originario dell'architetto Moraglia, il quadrato della piazza tornato pedonale: in porfido rosso per distinguerlo dalla beola grigia del resto della piazza. Sono stati inseriti ex novo due gruppi di sedute in marmo bianco (che necessiterebbero di una ripulita), disposte in quadrato ai lati della piazza. Per qualche motivo imponderabile la catena che dovrebbe tenere chiusa la piazza abbandonata per terra: e cos di sera le auto tornano ad impossessarsi del sagrato, come dimostrano le macchie d'olio che gi rovinano il porfido. Certo, anche in questo intervento di risanamento, costato poco meno di 2 milioni di euro, ci sono i problemi. La pulizia, ad esempio: visto che spesso l'immondizia si accumula di fianco ai muri perimetrali della Villa o che nessuno ha mai pensato di dare una bella lavata alla vetrata. Oppure, c' la questione dei parcheggi che comunque mancano. O ancora, delle baracche che si intravedono lungo il vialetto e che il Comune non riesce a far abbattere (non saranno pericolose quelle lamiere?). Ci sono i problemi, insomma. Ma la gente, qui, pare contenta.



news

25-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news