LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Piazza Navona, met banchi a norma
di FABIO ROSSI
Venerd 24 Novembre 2006, Il Messaggero, Roma






Verranno montati domenica: solo 60 rispecchiano i criteri imposti dalla Sovrintendenza



Sessanta bancarelle del nuovo tipo, stabilito in accordo con la Soprintendenza, per un mercatino di Natale che riapre i battenti. Gi da domenica in piazza Navona cominceranno le operazioni di installazione dei 116 banchi - poco pi della met sar in stile, per gli altri bisogner attendere il 2007 - anche se tutti apriranno i battenti venerd 1 dicembre, per chiudere come da tradizione dopo la Befana.
Abbiamo deciso di anticipare linizio delle operazioni di montaggio per evitare che i camion che trasportano le strutture creassero disagi al traffico nei giorni feriali, spiega Giuseppe Lobefaro, presidente del I Municipio. Confermata la scelta di anticipare linizio delle vendite prima dell8 dicembre, giorno dellImmacolata Concezione, piazza Navona ospiter anche iniziative di carattere sociale, come il banco della Caritas.
Questanno sar in funzione soltanto una giostra, e non due come ci era stato chiesto - sottolinea Lobefaro - E ci saranno controlli quotidiani contro gli abusivi. Carlo Buttarelli, comandante del I gruppo della polizia municipale, conferma: Nel periodo pre-natalizio mettiamo in campo pattuglie dedicate proprio alla vigilanza dei luoghi pi frequentati del centro storico come piazza Navona, Fontana di Trevi, piazza di Spagna, e le aree del Pantheon e del Colosseo, dice Buttarelli.
Ma le precauzioni del Municipio non bastano a calmare la rabbia dei residenti. La situazione di piazza Navona molto grave - sbotta Viviana Di Capua, presidente dellAssociazione abitanti del centro storico - Di notte invasa da sedie e tavolini dei bar, che li lasciano allaperto come se fosse un deposito. Ora arrivano tutte le bancarelle a peggiorare la situazione. Capisco i presepi e i giocattoli, ma che centrano le giostre o il tiro a segno.
Passata la Befana, quindi il 2007 porta nella calza il restyling della piazza. Nel 2002 era stato elaborato un progetto - con tanto di finanziamento di 1,8 milioni di euro - che prevedeva leliminazione del marciapiede centrale, il cosiddetto biscotto, per rendere omogenea la pavimentazione di tutta larea. Ma la Soprintendenza bocci questa ipotesi, sostenendo che andava a stravolgere una sistemazione risalente a fine 800.
A questo punto abbiamo deciso di utilizzare parte dei fondi per i lavori del Tridente, e lasciare circa un milione di euro per un nuovo progetto di risistemazione di piazza Navona - racconta lassessore capitolino allUrbanistica Roberto Morassut - Faremo un intervento di risistemazione della pavimentazione, lasciando il disegno della piazza cos come si presenta attualmente, e lavoreremo sui sottoservizi, in particolare sul sistema fognario che piuttosto vecchio e presenta diversi problemi nei pressi di SantAgnese in Agone. Previsto anche lo spostamento delledicola situata sul lato di piazza delle Cinque Lune, che spezza la prospettiva dellarea. Via ai lavori nei primi mesi del 2007.







news

15-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news