LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il governo cerca tesori da privatizzare
f. ama.
La Stampa 11/12/2002

Potrebbero andare all'asta decine di tesori del Belpaese: dagli isolotti della laguna di Venezia al carcere nell'isola di Santo Stefano dove fu rinchiuso Sandro Pertini, dai secenteschi Forti di Genova a Palazzo Barberini a Roma, da Palazzo Bagnara a Napoli alla Villa della Regina a Torino, dai preziosi siti archeologici di Velia a quelli dellAlba Fucens, dal Castello dei Duchi di Genova ad Agli a quello delle Quattro Torri di Ivrea. E poi la splendida Nisida nel golfo di Napoli resa celebre da Edoardo Bennato, il castello degli Orsini a Sorano, nel cuore della Maremma, il bosco di Castel Porziano, sessanta ettari di terreno in Costa Smeralda, le Foreste Casentinesi. E questa, fa sapere Legambiente, non che la prima, parziale ed approssimativa lista che circola negli ambienti del ministero dell'Economia. Prova evidente della pericolosit di un progetto, quello incardinato sulle Patrimonio e Infrastrutture Spa, che svilisce e mercifica la ricchezza del nostro Paese. Notizie inesatte che, oltre che diffondere allarmismo ingiustificato, causano all'estero un danno d'immagine per l'Italia che non giova proprio a nessuno, ha risposto il ministro per i Beni e le attivit culturali Giuliano Urbani. Quello a cui probabilmente fa riferimento la nota diffusa da Legambiente, precisando che l'elenco dei beni immobili di propriet dello Stato appartenenti al patrimonio indisponibile e disponibile, apparso sulla Gazzetta Ufficiale del 6 agosto scorso e era ed da considerarsi puramente ricognitivo. Si tratta infatti di un elenco che ha una finalit meramente contabile legata all'esigenza di accertamento della propriet e di rappresentazione dei beni dello stato in modo tale da permetterne un'analisi economica, come richiesto dalle norme delle leggi n. 94 del 1997 e n. 279 del 1997, in materia di ristrutturazione del bilancio dello Stato e del conto generale del patrimonio, e non riveste alcun significato di proposta di vendita, come peraltro si pu desumere da un'attenta lettura.
Per quanto ne so, assolutamente impossibile che Palazzo Barberini venga venduto conferma Lorenza Mochi Onori, direttrice del palazzo che ospita a Roma la Galleria nazionale di arte antica, che ricorda come meno di un mese fa il ministro Urbani sia andato a palazzo barberini a rassicurare tutti e annunciare lo stanziamento di 30 miliardi per restaurare il museo.
Smentite e spiegazioni non convincono n Legambiente e nemmeno lex ministro dei Beni Culturali Giovanna Melandri. L'elenco certamente ricognitivo, come ha ricordato il ministro Urbani, spiega lonorevole Melandri, ma in assenza di regole certe e chiare, il sospetto che il governo voglia utilizzare la svendita del patrimonio per fare cassa pi che legittimo. Per l'ex ministro per i Beni culturali, esiste un solo modo per superare il problema, come lo stesso ministro Urbani sa molto bene: trasformare in norma di legge le disposizioni contenute nel regolamento del ministero fatto approvare nel 2000 dall'Ulivo che individua chiaramente quali sono i beni di valore storico artistico assolutamente inalienabili e pone regole chiare. Ogni bene in possesso dello Stato in pericolo, nessuno escluso - accusa Legambiente - Ecco perch questa lista ha un valore solo indicativo e risponde probabilmente alle pressioni delle banche o di danarosi privati..Lassociazione ha dunque annunciato una giornata di mobilitazione per il prossimo 14 dicembre, dietro lo slogan LItalia non in vendita.



news

16-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news