LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Urbani: vogliamo tutelare, non vendere
Ansa 9/12/2002

''Vogliamo innanzitutto tutelare e poi anche valorizzare il nostro immenso patrimonio: nessuno ha mai pensato di vendere beni artistici o di affidare ai privati i musei italiani'': lo ha detto il ministro per i Beni culturali Giuliano Urbani ad un dibattito oggi a Milano. All'incontro hanno partecipato, tra gli altri, il consigliere di amministrazione della Rai e assessore alle culture della Lombardia, Ettore Albertoni, e l'assessore alla Cultura di Milano Salvatore Carrubba. ''I monumenti nazionali - ha spiegato il ministro - non possono essere alienati perche' sono vincolati. Noi non abbiamo mai pensato di privatizzare un bel nulla. I musei sono pubblici e tali devono rimanere. Il tesoro degli italiani deve restare degli italiani tutti, sarebbe una mostruosita' cederli a privati. Noi vogliamo invece avere la possibilita' di dare la gestione di alcuni beni culturali in 'con-cessione'. Non quindi cederli, ma avere un aiuto da chi ha una cultura della gestione migliore della nostra. I musei resteranno comunque sotto la responsabilita' dei sovrintendenti e dei direttori. La stessa Costituzione afferma all'articolo 9 che la tutela e' esercitata dallo Stato''. Peraltro ''il patrimonio culturale e' la calamita che attira il turismo: vengono dall'estero per visitare Brera o gli Uffizi, per assistere a uno spettacolo della Scala. Il patrimonio artistico ha, anche dal punto di vista economico, una importanza enorme. Non solo: molti sostengono, e sono d'accordo, che il mondo si rimpiccolisce. E questo fa diventare sempre piu' importante il riconoscimento di che cosa e' italiano rispetto a quanto e' di altri Paesi. Noi siamo conosciuti per il nostro patrimonio artistico, di qui il fatto che la nostra autorevolezza, la credibilita' e l'attrattiva di tutto quello che produciamo siano strettamente legati alla visibilita' e al prestigio del nostro passato. Noi siamo conosciuti per quello che abbiamo fatto. Sono la nostra identita' culturale e il patrimonio artistico a renderci straordinariamente ricchi e contemporaneamente italiani''. VO
09/12/2002 20:48



news

09-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 9 NOVEMBRE 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news