LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MATERA - Basilicata attenta a tutela e fruizione
15/10/2006, La Gazzetta del Mezzogiorno

Scultura e cultura, parte il Museo

Visita del ministro Rutelli: Basilicata attenta a tutela e fruizione


Dove il futuro ha un cuore antico. In auto fino alla mostra di sculture di Alberto Viani, nelle Chiese rupestri Madonna delle Virt e San Nicola dei Greci. Poi, per, per il taglio del nastro al Museo della scultura contemporanea (Musma), allestito nelle sale di palazzo Pomarici dalla Fondazione Ztema, ha preferito muoversi a piedi. Ed spuntato il tema della zona a traffico limitato nei rioni Sassi. L'argomento non poteva non essere sottoposto anche all'attenzione del vicepremier e ministro ai Beni e alle attivit culturali, Francesco Rutelli, gi sindaco di Roma e memore di vicende capitoline analoghe a quella materana. Durante il tragitto, non a caso, ha incrociato fautori di differenti visioni della questione, con relativa consegna di documenti. Chiss se anche informato del parcheggio che la Soprintendeza vuol realizzare a S. Agostino, per i suoi dipendenti. L'esperienza maturata in tutto il mondo - ha detto in proposito - dimostra che nei centri storici in cui c' stata una limitazione intelligente del traffico non sono mai mancati benefici funzionali ed economici, per tutti, residenti e operatori economici. Durante la passeggiata, senza mai sbilanciarsi pi di tanto, ha anche parlato della necessit di perseguire soluzioni concertate e locali, mai ideologiche, rispettose della tutela, ascoltando tutti. E comunque - ha tagliato corto - su questi argomenti non possono dire cosa bisogna fare persone che vengono da fuori, da Roma. Dovete decidere voi. Mobilit e centri storici a parte, riferendosi al Musma il ministro ha fatto notare che quando volontariato e professionalit marciano bene insieme si ottengono buoni risultati. Siete riusciti a farvi finanziare l'iniziativa da fondazioni bancarie del Nord. il segnale pi evidente di un'inversione di tendenza, ha commentato non senza un pizzico d'ironia. Ha poi ha sottolineato la generosit di chi venuto a esporre, portando le sue opere lasciandole al Musma, cos da far circolare intelligenze e cultura in un luogo in cui si sperimenta, gi da tempo, una buona collaborazione fra le istituzioni. In merito alla Finanziaria ha annunciato che stato istituito un gruppo di lavoro per riuscire, entro la legislatura, a individuare meccanismi a sostegno dei luoghi della cultura italiana. Oggi - ha fatto notare - la Basilicata ha la strada aperta nella valorizzazione dei beni culturali anche per la qualit della pubblica amministrazione, visto che ci sono altre regioni che hanno le stesse potenzialit, ma non raggiungono gli stessi risultati. Mi sento di ringraziare, a nome di tutte le istituzioni della Repubblica, tutti coloro che lavorano in questa direzione, coniugando volontariato e professionalit. Rutelli ha tra l'altro anticipato che due vasi risalenti al V sec. a.C., trafugati in Basilicata e finiti a Boston, saranno restituiti al museo archeologico di Potenza. Il saluto della comunit al ministro stato pronunciato dal sindaco, Michele Porcari, che ha anche spiegato perch il percorso della legge 771 non si interrotto, ma prosegue per l'impegno dei parlamentari lucani. In queste ore gli onorevoli Margiotta, Luongo, i senatori Bubbico, Di Siena, D'Andrea, Boccia, Palermo, Viceconte, Taddei e Buccico, nonch alcuni parlamentari umbri stanno presentando un'ipotesi di variazione alla legge Finanziaria che prevede la reintroduzione del finanziamento della Legge Sassi. Il progetto, avallato anche dal sottosegretario all'Economia, Lettieri, consentir il completamento della rete infrastrutturale dei Sassi, atteso che sul recupero e sul riutilizzo degli immobili la partecipazione ai bandi da parte dei privati sta diventando un percorso di cui tenere conto. La proposta che sar presentata pari a un valore di 2,5 milioni di euro per tre anni e rappresenta per noi un ulteriore passo avanti che riconosce il ruolo importante di Matera da parte dei nostri rappresentanti al Governo. Uno dei dogmi della nostra religione dello sviluppo la cultura. Cos, ha invece esordito il presidente della Regione, Vito De Filippo. La cultura - ha aggiunto - ha sempre rappresentato una sorta di fede per le amministrazioni regionali che si sono succedute in Basilicata. E il tema dominante stato quello dell'identit, un valore da spendere nel presente, una possibilit in pi per il futuro delle nostre comunit. Sul rapporto tra presente e futuro si soffermato pure il presidente di Zetema, Raffaele De Ruggieri. Riferendosi a Matera ha parlato di un sito antico che crea nuova storia e nuova cultura, perch non vuol essere solo un archivio della memoria, ma luogo della creativit del presente.p.d.

15/10/2006







news

15-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news