LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Fondi pro alluvionati, allasta i quadri della Regione [Friuli Venezia Giulia]
Giorgio Pison
Il Piccolo 03/12/2002

TRIESTE - Perch la Regione non vende i propri beni artistici, in particolare i numerosi quadri (di cui una buona parte giace negli scantinati delle sue varie sedi), per fronteggiare le misure a favore delle zone colpite dallalluvione? La curiosa proposta stata formalmente avanzata ieri, con uninterpellanza urgente, dal forzista udinese Adino Cisilino nel mezzo delle polemiche che continuano a vivacizzare lavvio in commissione dellesame della Finanziaria 2003.
Lidea di ricorrere alla cartolarizzazione delle opere darte quale soluzione finanziaria urgente viene accarezzata da Cisilino come un espediente per contenere un gi elevatissimo indebitamento regionale. Si tratta di fronteggiare infatti secondo il proponente unemergenza straordinaria, che non riguarda solo il Pordenonese alluvionato, ma anche la Carnia e le spiagge turistiche mangiate dal mare. E spiega che la vendita dei quadri tesaurizzati dalla Regione lungo i decenni potrebbe venir affidata a una societ-vettore, che ci anticiperebbe subito quello che potrebbe essere poi il ricavato di un paio daste nazionali da essa stessa organizzate.
Si potrebbero realizzare opina lesponente forzista parecchi miliardi. Nella sola stanza dellassessore al Bilancio figurano due Zigaina che potrebbero fruttare qualche centinaio di milioni. E poi tutti quei Music, Afro, Spacal e Pizzinato che a rotazione abbelliscono i passi perduti del Consiglio... Non ci sono stanze che nelle varie sedi non diano ricetto a tele pi o meno preziose, ve ne sono perfino di dimenticate negli scantinati e di affidate in comodato a enti pubblici esterni.
Ma lassessore al Bilancio, il leghista Pietro Arduini, convinto fautore della cartolarizzazione di beni immobili, appare in questo caso piuttosto perplesso: Non ho alcuna idea di quanto possa valere il nostro patrimonio artistico, messo pazientemente insieme con gli anni, e non posso esprimere giudizi sullidea di Cisilino. Ma siccome non possediamo dei Van Gogh, il rischio potrebbe essere quello di disperdere una bella raccolta per ricavare un importo equivalente a una goccia nel mare rispetto allentit dei progetti da finanziare.
Nel frattempo le opposizioni incalzano la giunta a sollecitazione di un piano organico dinterventi, che accompagni le misure per lemergenza-alluvioni con i progetti per la messa in sicurezza del territorio. Cos lassessore al Commercio e turismo, Sergio Dressi, ha personalmente proposto ieri uno stanziamento di 100 mila euro per labbattimento dellinteresse sui prestiti cui le piccole aziende commerciali e turistiche ricorreranno per il ripristino delle attivit danneggiate. E il collega Venier Romano ha aggiunto che altri interventi saranno concertati anche per le imprese artigiane.
Invece io non vengo in commissione per farmi bello con anticipazioni estemporanee di cui la giunta sia alloscuro, ha commentato acido lassessore Arduini. E Lodovico Sonego (Ds): Ma sono proposte offensive: Dressi dice agli alluvionati di indebitarsi, ch poi la Regione pagher, e solo per un anno, gli interessi....



news

05-06-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 5 giugno 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news